5G, vaccini, bambini rapiti… Suddividendo in pezzettini si controlla l’intero puzzle

A cura di Andrea Pilati

Il vaso di Pandora è scoperchiato, ormai, e tutti i mali del mondo iniziano a uscire, per lasciare, infine, una piccola fiaccola accesa, spenta la quale tutto è perduto. Ci hanno lavorato ai fianchi ma nei secoli bui siamo stati aiutati da operatori di Luce quali Giordano Bruno ( Nola 1548 – Roma 1600) e Dante (Firenze 1265 – Ravenna 1321), solo per citare due fulgidi esempi dell’Evo passato per passare poi i vari Nikola Tesla, Rudolf Steiner, Gandhi… e tanti altri.

Ma ora tocca a noi… Abbiamo qui parlato molte volte di politica, economia, scienza, tecnologia… e di quanto distante esse siano dalla funzione di aiuto alla nostra evoluzione. È lampante, ed anche un cieco ora potrebbe vedere, la corruzione, l’opportunismo, la falsità che imperversa in queste branche, a scapito nostro.

Ma il Sistema che, ripetiamo, è dentro di noi ed è parte di noi, comprende benissimo che le nostre Coscienze si stanno ribellando e in qualche modo cercando di togliersi di dosso le maglie di questa rete che ci è stata gettata per ingabbiarci e tenere sotto controllo. Ma il Sistema sa anche che, se troviamo il punto di uscita, ci perde tutti e con lui il suo cibo. Morirebbe d’inedia, lo abbiamo già detto.

Quindi ci da le distrazioni sulle quali focalizzarci, sulle quali perdere il nostro tempo e disperdere le nostre energie, in modo da riunire piccoli gruppi che si occupano di un problema specifico, spesso ignari del grande quadro spezzettato in piccole tessere del puzzle delle quali loro fanno parte. Una sagace forma di “divide et impera” evoluta e bisogna dare atto che funziona (come più volte illustrato e ricordato in questo blog) e, da questo loro agire, prendere esempio.

Il Sistema però, visto dalla parte della Luce, mette in evidenza la nostra capacità di reazione intelligente, di sfruttamento delle nostre risorse talentuose, delle nostre capacità di adattamento unite all’attitudine di non farsi prendere dalla densa energia dello sconforto, cibo per l’Oscurità che, ripetiamo, vive e prospera in noi. Su questo argomento è stato anche scritto un libro che trovate qui https://traterraecielo.live/il-mondo-dentro/

Per cui alla Luce non importa che noi raggiungiamo o meno il risultato ma lo sforzo applicato nel raggiungerlo.

Passiamo in disamina ora alcune problematiche che hanno creato la frammentazione della quale abbiamo appena parlato:

Bambini rapiti per legge ultima polvere sotto il tappeto, ma non è l’ultima, tranquilli

5G, cui prodest¹ a ridosso dello scandalo sulla pedofilia di cui sopra che, ricordiamo, ha coinvolto soprattutto la chiesa cattolica con le dichiarazioni dell’Arcivescovo Carlo Maria Viganò .

Arcivescovo Carlo Maria Vigano, nunzio apostolico degli Stati Uniti

Xilella, della quale se ne parla da qualche anno e che, come riferisce in modo enfatico e drammatico il quotidiano di riferimento,  Non esiste ancora una cura in grado di eliminare il batterio vegetale xylella fastidiosa che minaccia non solo i Paesi mediterranei ma la maggior parte del territorio Ue. Sono le conclusioni di due pareri dell’Autorità europea per la sicurezza alimentare (Efsa) resi noti oggi Fonte: www.repubblica.it

Vaccini e anche qui vi sono notizie da vendere alle quali abbiamo dato ampio spazio in questo servizio web.

Migranti (migranti?). Azione concertata e organizzata da tempo (ricordiamo che il Governo dei governi attua con tempistiche di decenni per raggiungere i propri obbiettivi). Gli sbarchi in Italia non accennano a interrompersi sebbene siano drasticamente diminuiti. Ma, si sa, che se una azione finisce il suo scopo è perché un’altra è già pronta al suo posto su altri fronti. Ricordo che ultimamente alla BCE è cambiato il vertice ora Mario Draghi è a piede libero. Quale carica gli verrà affidata e dove? Si accettano scommesse…

TTIP/TISA i trattati commerciali capestro che mettono gli Stati alla mercé delle multinazionali. Già adesso lo sono ma in forma occulta; con questi trattati sarà messo nero su bianco. Ma qualcuno ne ha ancora sentito parlare?

Altre categorie si potrebbero aggiungere ma non voglio tediare il lettore che, arrivato a questo punto, presumo abbia già inteso il senso dell’articolo.

Per terminare ho piacere di ospitare questo intervento di Massimo Mazzucco relativo al 5G e che consiglio di ascoltare. Dura solo 14 minuti e ne vale veramente la pena.


Note

¹ – Riguardo al 5G molti sono preoccupati riguardo l’irraggiamento delle frequenze millimetriche sul territorio. Ma occorre precisare che pochi anni fa l’Istituto Ramazzini di Bologna ha condotto uno studio sulla nocività del 4G, ritenendolo causa di induzione di neoplasie sugli esseri umani. E il 5G sarà ancora peggio. Ma, tranquilli, in Cina stanno da tempo sperimentando il 6G, Motivo in più per comprendere come veniamo presi in giro in maniera decisamente plateale. Per approfondimenti vedi; https://www.corrierecomunicazioni.it/digital-economy/oltre-il-5g-la-cina-brucia-i-tempi-e-mette-in-cantiere-il-6g-debutto-previsto-il-2030/

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...