Reportage dalla Siria

Onestamente speriamo che questo lungo ed estenuante conflitto possa terminare nel più breve tempo possibile; ora più che mai sarebbe opportuno che Washington la smetta di fare il padrone del mondo e le sue marionette dei media lascino perdere tutte le loro patetiche recite. Ormai non c’è più spazio per le menzogne. Dal sito www.controinformazione.info riportiamo questa… Read More Reportage dalla Siria

Siria, un giocattolo nelle mani delle grandi potenze

Fonti:  http://www.coscienzeinrete.net http://www.ilcambiamento.it/guerre/aleppo_guerra.html Da anni, su queste pagine, analizziamo la situazione siriana, dicendo che la destabilizzazione di Assad è stata voluta a tavolino, come in precedenza era stato fatto in Iraq, Libia, Egitto, Tunisia, per rimuovere tutti i regimi laici del mondo arabo e per infiltrarli con il fondamentalismo wahabita saudita, e far si che… Read More Siria, un giocattolo nelle mani delle grandi potenze

Dietro Avaaz. Meglio pensare prima di firmare…

Riprodotto, con permesso, da Counterpunch Postato da Diana Johnstone il 4 Ottobre 2016 alle 14:14   Tutti affermano di voler porre fine alla guerra in Siria e riportare la pace in Medio Oriente. Beh, quasi tutti. “Questa è una situazione tipo playoff in cui è necessario che entrambe le squadre perdano, o almeno non si vuole che una vinca – si preferisce un pareggio”, ha… Read More Dietro Avaaz. Meglio pensare prima di firmare…

Tanti piccoli puzzle rivelano un altro quadro…

Dal sito di Maurizio Blondet riporto per intero il testo con questa dissertazione veramente chiarificatrice. Grazie Maurizio. Foto rivelatrici, per non farsi infinocchiare Maurizio Blondet 19 febbraio 2016 8 Non so se vi ha appassionato la battaglia legale dell’Fbi contro Apple: la polizia federale vuole entrare nel telefonino del terrorista islamico Syed Rizwan Farook che con… Read More Tanti piccoli puzzle rivelano un altro quadro…

Alle porte della Terza guerra mondiale

…L’aviazione russa ha già ricevuto l’ordine di colpire le truppe turche qualora dovessero invadere la Siria “La Russia proteggerà i curdi in Siria. Qualsiasi offensiva di terra da parte della Turchia, scatenerà i russi per quello che potrebbe essere l’inizio di una terza guerra mondiale”. Il capo dei curdi siriani, Rodi Osman, in visita a… Read More Alle porte della Terza guerra mondiale