Intervista a Maurizio Martucci

A cura di Traterraecielo.live

A Bolsena, durante l’incontro nazionale interfuochi R2020, abbiamo avuto l’onore di incontrare Maurizio Martucci, già molte volte presente su Playmastermovie, e posto alcune domande sulla tecnologia 5G e i possibili sviluppi (o inviluppi) a livello della salute umana:

  • L’elettrosmog è davvero così preoccupante?
  • Queste radiazioni (antenne e satelliti) sono in grado di modificare il comportamento umano?
  • Diventeremo una proprietà privata, un asset di Big Pharma?

Dall’IOT (internet delle cose) all’IOB (internet dei corpi), ricerche ufficiali ed inedite tracciano un quadro tutt’altro che trasparente nei confronti degli esseri umani.

Intervista a Maurizio Martucci

PS: ci scusiamo per alcuni disturbi ambientali dell’audio nei minuti finali.

Sarà giusto promuovere una tecnologia di cui fondamentalmente conosciamo solo i presunti vantaggi tecnologici? Perché non dimentichiamo che se la sanità potrà trarne vantaggio al tempo stesso saremo anche cavie del 5G.
A quanto pare stiamo diventando un sito che dà asilo ai dissidenti dell’informazione 😎 – Articolo censurato su “La Stampa”
il gioco è proprio questo: l’imposizione, l’obbligo, la forzatura che serve al potere per vedere quali e quanti saranno i sudditi ribelli. Non servirà cercarli, stanarli: saranno loro che, spontaneamente, si faranno riconoscere cosicché gli si potrà cucire addosso qualunque etichetta, per isolarti, separarti, distinguerti dagli altri.
poiché gli effetti di queste microonde sono comprovati come deleteri, siamo proprio sicuri che queste multinazionali delle telecomunicazioni abbiano come obbiettivo solo la bramosia del guadagno?
sulla tecnologia 5G c’è una guerra silenziosa in atto tra le grandi super potenze e quando c’è una guerra ci sono anche le vittime.
Che strano. L’utenza del web che dovrebbe essere la prima a guardare con favore alla tecnologia 5G è la stessa che la disapprova palesemente.
“Un colorante “specializzato”, consegnato insieme a un vaccino, potrebbe consentire la conservazione “sul paziente” della storia vaccinale…”

5G banche bill gates burioni consapevolezza controllo sociale coronavirus coscienza costituzione italiana covid-19 diritti fondamentali diritto alla resistenza DNA fake news gender global warming green pass ISIS LGBT libertà libertà di scelta macron manipolazione mediatica mario draghi mario monti mascherina mascherine massimo mazzucco migranti nuovo ordine mondiale obbligo vaccini oms pandemia paura Putin referendum risveglio delle coscienze sara cunial scie chimiche scuola Siria Soros trump vaccini virus

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...