Tecnologia 5G ci serve davvero?

A cura di Giuliano C.,

Sarò breve, anche perché sull’argomento 5G si sta dicendo di tutto e il contrario di tutto, classico metodo per creare confusione affinché le persone normali non giungano mai ad una visione chiara della realtà e si sa che le persone confuse sono più “gestibili” – leggi Gestione degli Asset.

Tuttavia è interessante notare questo spaccato sull’argomento, rappresentato da due video interviste che hanno come intervistata la stessa persona. La cosa interessante è che dopo la prima intervista, magistralmente condotta da un noto video intervistatore o altrimenti detto Youtuber, Leonardo Leone all’Ing. Nicola Limardo, che suggerisco caldamente di vedere;

accade una cosa molto inquietante, ovvero che all’intervistato viene hackerato il telefono ed in particolare WhatsApp, e poi viene minacciato a telefono sconsigliandolo di parlare ancora dell’argomento 5G, qui la sua seconda video intervista fatta dal canale teleconference:

E pensare che in fondo l’Ingegnere ha creato un apparecchio che è in grado di attenuare gli effetti nocivi della tecnologia 5G!

Anche se la tecnologia 5G fosse innocua, solo questi accadimenti mettono in serio dubbio l’opportunità dell’utilizzo della stessa senza avere certezze sulle conseguenze negative, neutre o anche postive, perché no, sulla salute umana.

Tuttavia si sappia che su tale tecnologia c’è una guerra silenziosa in atto tra le grandi super potenze e quando c’è una guerra ci sono anche le vittime.


Consigliamo vivamente questa intervista fatta a Corrado Malanga ove il Professore, tra le altre cose, riporta che sostanzialmente si sa che le microonde hanno sicuramente un effetto sulla biologia umana, tuttavia non si sa e né interessa studiare il perché. E’ facile intuire che ciò andrebbe a discapito degli investitori in tale tecnologia poiché quel poco che si sa non è benevolo per la salute umana.

5G, ELETTROSMOG, EPIDEMIE E COSCIENZA – CORRADO MALANGA

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...