Il neonato è da abolire per legge

Quando prendiamo possesso del corpo che andremo ad abitare per l’intero suo ciclo vitale è di buon auspicio incarnare un veicolo sano, ottenuto a partire dalla madre che ne determinerà la qualità per il proseguo della vita terrena. È chiaro che per ottenere ciò si deve partire da un buon grado di consapevolezza, da una presa di coscienza ben oltre l’attuale livello umano. Una famiglia dove non si ha la consapevolezza di essere prima di tutto delle macchine biologiche da tenere in ottima forma a vantaggio di tutte le facoltà che ci permettono di vedere oltre gli occhi e sentire oltre l’udito, non potrò lamentarsi di ciò che andrà a produrre al momento della copula. Quel corpo in formazione nella gestante aggregherà le sue cellule con l’energia vitale data dalla energia della madre che lo ospita e che ne dà forma attraverso l’alimento fisico e soprattutto psichico. Ogni sensazione negativa, ogni arrabbiatura, apprensione, pensiero egoico che passerà per la mente della gestante si riverserà automaticamente sul bimbo in formazione.

A ragione di ciò riporto le parole della Grande Anima o Mahatma Gandhi:

“La donna deve immedesimarsi sul fatto che il carattere del nascituro dipenderà interamente dalla sua condotta, dalla vita che farà durante questo sacro periodo. Se ella non accoglie in se che pensieri d’amore per tutto quanto v’è di nobile e di buono, il suo bambino manifesterà le stesse tendenze; se, invece, si lascia trascinare dalla collera e ad altre cattive passioni, il bimbo le erediterà inevitabilmente. Perciò durante i nove mesi di gravidanza, ella deve dedicarsi costantemente ad opere buone, liberarsi da ogni angustia e timore, non ammettere pensieri o sentimenti cattivi, togliere dalla sua vita tutto ciò che non è verità profonda e non perdere un momento solo in parole oziose o in opere vane. Come è possibile che il figlio nato da una tal madre non sia nobile e forte?

S’intende che la donna incinta deve mantenere il corpo puro come la mente, respirando aria fresca e libera in gran copia, mangiando cibi semplici e sani, e anche di questi solo quel tanto che può digerire con facilità. Se segue i consigli non avrà alcun bisogno di ricorrere ai medici”.

Per approfondimenti a riguardo consiglio l’articolo Se lo dice Gandhi presente in questo blog.

Tale prologo ci serve per comprendere quello che le prossime notizie estrapolate dalla rete ci indicano:

Dal sito di Marcello Pamio (www.disinformazione.it)

Cattolici, ebrei e musulmani sapete cosa state inoculando ai vostri figli?
VACCINI: FETI ABORTITI, DERIVATI DI SUINI, POLLO, UOVA E SANGUE BOVINO…
Marcello Pamio – 4 agosto 2017

Le religioni sono forme di controllo sociale. Non mi riferisco ovviamente all’aspetto spirituale, che va assolutamente rispettato, ma alle strutture politico-ecclesiastiche inventate dagli uomini.
Uomini che poi si sono arrogati il diritto di interporsi tra noi e Dio e di mediare con il divino…

I cattolici, quelli veri, dovrebbero essere preoccupati perché per produrre i virus vaccinali si usano ancora delle linee cellulari di feti abortiti.
Lo stesso vale per i musulmani e gli ebrei circa l’uso di derivati animali, come sangue bovino e gelatina di maiale nella produzione di vaccini.
Ovviamente le gerarchie religiose sminuiscono il problema…

continua sul sito della fonte

______________________________

VITAMINA K1 ALL’ALLUMINIO INIETTATA IRRESPONSABILMENTE AI NEONATI

Pubblicato il agosto 11, 2017

VITAMINA K1 CON ALLUMINIO PROPINATA A 30 SECONDI DALLA NASCITA

Ecco scoperto cosa contiene la vitamina K1 che propinano ai neonati il giorno della nascita, questi criminali. vitamina k1

QUESTA NON È MEDICINA MA CRIMINALITÀ

Qualcuno mi spieghi che utilità ha iniettare 30 secondi dopo il parto Alluminio nel cervello dei bambini. Questa non è medicina ma tortura. Genitori, mamme, rifiutatevi di far fare iniezioni di vitamina K ai neonati, e per giunta col mortale alluminio…

ALLUMINIO SCOMODO ED IMBARAZZANTE MA PURTROPPO INSOSTITUIBILE

Ovvio che esiste una specie di congiura a non parlare di alluminio, a nasconderne la presenza, o a sottovalutarne l’importanza negativa. Lo si vorrebbe accantonare come minerale scomodo ed imbarazzante, ma evidentemente non si può. Trattasi di un minerale insostituibile nella chemofarmaceutica e nei vaccini. Sarebbe come pretendere l’esclusione dell’alluminio nella produzione di serramenti e di finestre, o l’esclusione di esso nella produzione di propellenti per i razzi, o l’esclusione nell’industria aeronautica. Tant’è vero che il medicinale Konakion comporta seri effetti indesiderati. Si parla di effetti astringenti e di occlusioni intestinali, si parla di carenza di fosforo, si parla di aumento plasmatico di alluminio nei casi di insufficienza renale, si parla di encefalopatie e di peggioramento di osteomalacia da dialisi.

NON ESISTONO SCUSE PER INIETTARE ALLUMINIO NEGLI ADULTI E TANTOMENO NEI NEONATI

In conclusione, condivido in pieno l’opinione del prof Altieri e, se si può comprendere in certa misura l’impiego dove serve assolutamente un minerale leggero, diventa incomprensibile ed intollerabile l’uso nelle lattine e nelle varie confezioni alimentari, e nei recipienti da cucina. Criminale poi è la parola giusta per chi si permette di iniettare sostanze contenenti sali di alluminio nell’organismo umano ed in quello dei neonati in particolare.

Articolo completo sul sito della fonte

________________________________

FATTA LA LEGGE… CAMBIATO IL BUGIARDINO

30 luglio 2017

HexyonDopo l’approvazione della legge sull’obbligo vaccinale venerdì 28 luglio alla Camera, l’Agenzia italiana del Farmaco (AIFA) ha modificato il bugiardino del vaccino esavalente Hexyon. 
«E allora?» direte voi? 
Vediamo di capire.

L’esavalente Hexyon, in commercio in Italia è un vaccino sottoposto a monitoraggio addizionale (sorvegliato speciale), e non può essere utilizzato oltre i 24 mesi di vita. Così, chi non è in regola con l’obbligo della nuova legge e ha superato quella età non dovrebbe essere sottoposto a quel vaccino. 
Infatti sul sito dell’Agenzia Europea dei medicinali (EMA) a pag. 7 dell’RCP, il riassunto delle caratteristiche del prodotto (che non è il foglio illustrativo contenente le informazioni per l’utilizzatore…) è scritto:
“La sicurezza di Hexyon nei bambini di età superiore ai 24 mesi non è stata studiata in studi clinici”. [1]
In altre parole, la casa farmaceutica (Sanofi Pasteur) ci sta dicendo che non ci sono studi sulla sicurezza di Hexyon nei bambini di età superiore ai 24 mesi…

E l’articolo continua:

Se però andiamo a consultare oggi la home page dell’AIFA e dalla banca dati farmaci e cerchiamo Hexyon, troviamo un nuovo foglio illustrativo 

➡ datato 29 LUGLIO 2017 dove alla seconda pagina “Che cos’è Hexyon e a che cosa serve” è scritto: “Hexyon viene somministrato ai bambini a partire da sei settimane di età” senza fare alcun riferimento all’età massima di somministrazione che è 24 mesi. [3]
Quindi, ricapitolando, anche se l’EMA e fino a ieri l’altro l’AIFA affermavano che non si poteva somministrare l’Hexyion ai bambini di età superiore a 24 mesi per assenza di studi clinici, il giorno successivo all’approvazione della legge sull’obbligo vaccinale (28 LUGLIO 2017), per non mettere in difficoltà le Asl nel “recupero” dell’immunità vaccinale dei bambini di età superiore ai 2 anni non in regola con l’obbligo, si consente la somministrazione di un vaccino in monitoraggio addizionale, senza studi clinici per quella fascia di età.

Articolo completo sul sito della fonte

Feti abortiti, alluminio, bugiardini modificati… Perché tanta pervicacia nel cambiare le carte in tavola e nell’occultare la presenza di sostanze interferenti endocrine e alteranti del DNA? Un neonato è l’incarnazione di una nuova Coscienza in grado di modificare le sorti dell’umanità intera. Anche Gandhi è passato dalla condizione di neonatalità e guardiamo cosa è poi diventato? Sarebbe proprio necessaria tutta questa frode messa in scena se non vi fosse qualcosa di molto importante che rischia di essere portato alla luce? E non parlo di questioni economiche, a Loro questo nemmeno li sfiora. Il denaro serve Loro solo per comperare le coscienze in vendita e di metterle nei posti di comando, affinché svolgano il compito da Loro imposto.

Questi “Loro” sono i veri governanti dell’addormentata umanità, che li segue come il pifferaio magico di Hamelin

 

Ops, scusate… Ho sbagliato pifferaio

A Loro interessa a che le Coscienze non si evolvano e non si sveglino. Ma al contrario, chi è Intelligente userà proprio questo loro atteggiamento per darsi una mossa ed accelerare i tempi di evoluzione proprio grazie alle Loro azioni goffe e maldestre degli ultimi tempi che sentono sfuggire loro di mano e che li rendono così evidenti; almeno agli individui che hanno ancora l’anelito di conoscere e porsi le relative domande. Noi qui cerchiamo di fare del nostro meglio per collaborare alla Storia dell’evoluzione dell’Umanità, da persone (maschere) ad Individui (Coscienze distinte).

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...