FATE PRESTO! Bloccate immediatamente il risveglio delle coscienze!

A cura di Andrea Pilati

Già li vedo, seduti intorno al loro solito tavolo, rotondo, come quello dei Cavalieri, emuli dei compagni di Artù, sebbene essi siano invece neri e del valore di un re nemmeno vi sia traccia, con davanti il loro solito bicchiere di sangue umano, preferibilmente di neonato appena giunto (brrr…), in giacca e cravatta e sguardo torvo, incapaci di sorriso.

Palpatine Star Wars.jpg

“Si stanno svegliando in troppi, troppa luce ci annienta!” pare di sentirli urlare.

“Cosa fare quindi?”

“Terrorizziamoli!”

“Ma abbiamo già provato con i default, con gli indebitamenti, con lo spread… Il nostro Mario in Italia ha fatto di tutto. Anche il nostro Draghi ha dato il meglio… Con un nome così non poteva che essere dei nostri” (Accennano tutti un sorriso, subito spento)

“Che dite di una guerra mondiale? Milioni di morti, tantissima energia di sofferenza e terrore, e tanti, tantissimi debiti… una pacchia”

“Ci abbiamo già provato due volte e non ha funzionato. La prima volta poi sono intervenuti i loro amici e hanno fatto nascere in loro quel sentimento nel cuore, quello che li rende tutti amici… Ora mi sfugge come lo chiamano…” (Vedi https://traterraecielo.live/2015/12/26/joyeux-noel/)

“Cuore? Cos’è?”

“Ah, niente, una semplice pompa… Loro credono sia la sede dell’anima e siccome ci credono così è. Abbiamo provato a ostacolare questa loro credenza con le correnti materialistico-scientifiche, divulgate dai nostri docenti universitari atei, ma questa credenza non si riesce proprio a eradicare. Ultimamente stiamo tentando con la biochimica, iniettando, nei loro corpi, estranei elementi che interferiscono con il sistema endocrino, specie con l’ipofisi. Qualche risultato c’è stato”

“Ti riferisci al paracetamolo?”

“Non solo. Anche alluminio, bario, mercurio, uranio impoverito, radioattività globale, radiofrequenze, ogm, genetica alimentare (intervenne lo scienziato) (vedi https://traterraecielo.live/2019/02/10/onu-e-migranti-rockfeller-e-vaccini-ong-e-flussi-di-cassa-gavi-alliance-e-cavie-sul-campo-tutto-previsto-da-almeno-ventanni/)”

“Vero, abbiamo prodotto più apatia, li abbiamo divisi con i vizi, ma una seppur piccola parte di umanità, per contro, ha sviluppato maggiore empatia e questo coinvolge i loro simili addormentati a noi dipendenti. Sembra che gli empatici abbiano una energia coinvolgente, e che ne bastino pochi di loro per coinvolgere migliaia di altri; e questa energia si trasmette nell’etere senza poter essere fermata, se non con il terrore.”

“E allora provochiamolo, no! Cosa aspettiamo! Se va avanti così non avremo più sufficiente cibo energetico e dovremo trovarlo da altre parti, su altri pianeti, in altre galassie…”

“Sì. ma come facciamo?”

“Abbiamo i governi, gli organi di informazione, gli istituti di credito, l’apparato bellico, gli atenei, le case farmaceutiche, la chiesa cattolica… Solo la rete globale ci è sfuggita di mano ma abbiamo i nostri influencers sul web. Non possiamo non farcela”

“Quel loro maledetto DNA non riusciamo a modificarlo, sembra in evoluzione. Se si sviluppa, per noi è la fine! Più stanno bene più si evolve e più si sviluppano in loro capacità che fanno loro vedere la realtà. Se non fermiamo questo scempio riusciranno anche a scoprirci e a vederci per come siamo! E riusciranno anche a capire dove colpirci, si porteranno via i loro soldi dalle nostre casse…”

“Lanciamo una pandemia! Dai, inventiamo un virus! Poi usiamo i nostri affiliati per sostenere la cosa”

“Sì, ma i nostri leccapiedi ci chiedono soldi, vogliono un torna conto”

“E allora, qual’è il problema? Creiamo delle obbligazioni, facciamoli giocare con il denaro, a loro piace… Abbiamo le assicurazioni, no? Quanto hanno guadagnato con le Torri gemelle?”

“Ah, sì, vero… Quelli lì li compriamo come il pane. Si azzuffano come cani con un osso appena sentono odore di soldi. Che stupidi! E che divertente vedere come si scapigliano per un pezzo di carta con su scritto dei numeri. Veramente imbecilli, li abbiamo allevati bene, sì”

“Allora vada per il virus. Come lo chiamiamo?”

“Aspetta, ho qui un loro libro del 1981. Qui c’è scritto “Wuhan-400″, possiamo chiamarlo così…”

“No, troppo chiaro. Va bene che sono cretini ma così è troppo evidente. Facciamolo partire da Wuhan ma chiamiamolo diversamente…”

“E con l’Italia, come la mettiamo? Quelli sono duri da piegare”

“Si piegheranno… Facciamo espandere da lì il focolaio dell’Europa. Vedrete come li schiferanno tutti… Ah,ah,ah,aaaah…” (risata sonora) “Poi faremo avere i dati falsi e zittiremo le voci che dissentono; creeremo una pandemia di paura. Li sottometteremo, quei bastardi! Loro, con la loro arte, la loro conoscenza antica, il loro estro, immaginazione, inventiva. Vogliono essere diversi, loro. Invece li omologheremo sotto lo stesso terrore mondiale. Dovranno obbedire!!”

“O moriremo…”

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...