NWO e controllo globale: outing di personaggi famosi

Riporto in questo articolo una carrellata di personaggi famosi che si schierano a favore di una informazione corretta in modo tale che anche le persone più ricalcitranti possano avere, nei loro paladini, dei riferimenti in controtendenza a ciò che normalmente ci fanno credere. Questi sono alcuni ma molti altri potrebbero essere menzionati…

Boris Johnson

ex sindaco di Londra, colui che si può dire uno dei più fervidi detrattori della permanenza dell’Inghilterra in Europa.johnson_2183154b

Quella del leader del fronte del Brexit, Boris Johnson è ’ la più lucida e spietata analisi della Ue delle profonde ragioni per abbandonarla al suo infausto destino, mai scritta.

Questo uno stralcio esauriente del suo pensiero:

Be’, Platone si sarebbe stupito dalla crescita della disuguaglianza aziendale odierna. Nel 1980 la proporzione era 1 a 25. Nel 1998 era salita a 47. Dopo 10 anni di Tony Blair e Peter Mandelson – e del loro atteggiamento “intensamente rilassato” nei confronti degli “schifosamente ricchi” – i massimi dirigenti delle grandi aziende britanniche guadagnavano 120 volte la retribuzione media dei dipendenti di basso livello.

Lo scorso anno la proporzione è arrivata a 130.

Quest’anno – stappando una bottiglia di champagne – i pezzi grossi hanno sfondato la barriera magica di 150.

Fonte: www.stopeuro.org

Sul Brexit vedi anche qui: sapereeundovere.com


Steven Seagal

In una intervista per RT news denuncia il progetto del governo ombra supportato dalla CIA con l’ausilio di MK-ULTRA: “GLI ATTENTATI TERRORISTICI SONO IN REALTÀ FALSE FLAG”

Fonte: lnuovomondodanielereale.blogspot.it

È interessante notare su questo argomento anche la morte “accidentale” del regista che aveva girato un film sulla futura dittatura del NWO: http://www.losai.eu/trovato-morto-il-regista-del-film-che-denuncia-il-nuovo-ordine-mondiale-video/


Enrico Montesano

Dice, guarda caso, le stesse identiche cose che andiamo a dire noi blogger da tempo; alla fine la rivoluzione intelligente può solo avvenire dal basso. Per Legge del contrappeso “così in alto come così in basso” se agiamo dal basso possiamo cambiare l’alto. Non è quindi puntando al governo del Paese tramite elezioni che si possono cambiare le cose perché chi si appresta ad entrare in politica con l’obbiettivo di arrivare al vertice ha già dovuto fare parecchi compromessi e svendere i propri obbiettivi a favore degli obbiettivi di “altri”: la multinazionali della finanza.


Piero Pelù e Romina Power

Ci vuole coraggio a mettere la faccia in una trasmissione in prima serata come “Che tempo che fa” parlando di scie chimiche. Sì, quella dove partecipa anche il meteorologo Luca Mercalli sul cui intervento in una conferenza a Biella abbiamo parlato QUI

Romina Power ha cantato un brano dove esplicita il tema:


Nigel Farage

Oltre all’intervento qui sotto va menzionato anche il suo intervento a favore di chi è scettico (prove alla mano) sul global Warming, la nuova strategia della paura per destabilizzare le menti degli incauti.


Gianluca Buonanno

È stato un incidente? Oppure è stato “suicidato”? La verità prima o poi verrà a galla, e in tempi brevi. Sindaco di Varallo e di Borgosesia (VC)  stato apprezzato tra la maggior parte dei suoi cittadini per aver fatto tanto e parlato poco. Certo si portrebbe obiettare che i suoi modi avrebbero potuto essere meno volgari, ma i suoi interventi hanno probabilmente dato fastidio a qualcuno tanto da ricevere intimidazioni e minacce di morte.


Sophie Marceau

Rifiuta la Legion d’onore attribuita dal Presidente Hollande.

Riporto quanto scritto su Twitter: “Legion d’Onore e decapitazioni”, un chiaro riferimento all’attribuzione dell’onorificenza della Repubblica al principe ereditario e primo ministro dell’Arabia Saudita, Mohammed ben Nayef, accusato dalle opposizioni e da chi lotta per i diritti civili di atrocità e leggi ingiuste nella stessa Arabia Saudita, dove la pena di morte si applica con una facilità spaventosa.

Fonte: coscienzeinrete.net


Red Ronnie

Su di lui la bufera mediatica dopo le sue esternazioni sui vaccini responsabili dei casi di autismo e di deperimento cerebrale a causa del mercurio (Thimerosal, come conservante. Per approfondimenti vedi gli studi dell’Università di Calgary QUI) e dei metalli pesanti volutamente immessi. Vedi le ricerche di Stefano Montanari.

Il video dell’intervento di Red Ronnie al programma RAI “Virus” qui: http://lifestyle.tiscali.it/articoli/salute/16/05/red-ronnie-polemica-vaccini.html?news


Matt Damon

Schierato apertamente contro il Nuovo Ordine Mondiale, cita Orwell ed il suo “1984”.

Qui una lettura estesa del suo pensiero dal sito IconIcon


Prince

È morto, e anche lui consigliava di alzare la testa e iniziare a porsi delle domande riguardo le scie chimiche, il particolato che rilasciano gli aerei (ora anche quelli di linea con additivi nei carburanti) per modificare le nostre Coscienze cercando di occludere i nostri pori energetici. E una cosa importante che ha detto è stata la risposta alle elezioni di un presidente come Barack Obama “oh, io non voto…”


Paolo Ferraro

Ex magistrato, licenziato per avere osato scoprire il coinvolgimento di persone dell’esercito, della chiesa, della politica in una setta satanica.


Oliver Stone

28172

 

Una sua citazione dice tutto: “Non siamo in pericolo. Noi siamo la minaccia. “

E continua: “Abbiamo destabilizzato il Medio Oriente, creato il caos. E poi diamo la colpa all’ISIS per il caos che abbiamo creato”.

QUI un esaustivo articolo a riguardo


Victor Orban

E per finire un presidente che si è meritato un attentato non andato a buon fine proprio per le scelte anticonformiste come quella di cacciare il FMI di Christine Lagarde dopo avere pagato tutto il debito contratto.

08-11-2015a

Il presidente Viktor Orban dichiara: “Viviamo in una prigione totale e molti ancora non se ne rendono conto, plagiati dai media di regime. Tutti i fantasmi che qualcuno pensava fossero stati fugati – sulla scia di testi di storia completamente distorti, falsi ed alterati – stanno prendendo corpo, e sotto le mentite spoglie di agnelli che lavorano per una presunta e miracolistica unificazione europea, i mostri e gli spettri più cupi del passato stanno tornando minacciosamente a galla per una sorta di attacco”

Fonte: www.complottisti.com

Annunci

Un pensiero riguardo “NWO e controllo globale: outing di personaggi famosi

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...