Nuovi social crescono; il caso Sfero

A cura della redazione

Dalla pagina Facebook di R2020 è presente il video di presentazione di una nova piattaforma social, concorrente di Facebook, ma interamente italiana.
Qui potete trovare la nostra sfera → https://sfero.me/spheres/traterraecielo-live.
Vi sono molte novità, la prima è che è i dati non vengono ceduti, e non è cosa da poco, non usano cookies e vi è anche un credito digitale da spendere all’interno del circuito. Maggiori dettagli nel video seguente.

SFERO ha fatto della Lotta ai comportamenti dannosi uno dei suoi pilastri portanti:

“uno dei nostri principali obbiettivi è far sentire al sicuro l’utente, per questo motivo disponiamo di team dedicato a sorvegliare, ed eventualmente reprimere comportamenti scorretti o contrari alla legge. Contemporaneamente sviluppiamo ed applichiamo software avanzati per rilevare usi impropri dei nostri prodotti.
Quando l’utente pubblica o carica un contenuto coperto da diritti di proprietà intellettuale (ad es. foto o video) in relazione o in connessione con i nostri prodotti, ci concede una licenza non esclusiva, trasferibile, conferibile in sottolicenza, non soggetta a royalty e globale per la trasmissione, l’uso, la distribuzione, la modifica, l’esecuzione, la copia, la pubblica esecuzione o la visualizzazione, la traduzione e la creazione di opere derivate dei propri contenuti (nel rispetto della privacy dell’utente). Ciò implica, ad esempio, che se l’utente pubblica una foto, ci autorizza a memorizzarla, copiarla e condividerla con altri soggetti (sempre nel rispetto delle proprie impostazioni), quali fornitori di servizi che supportano il nostro servizio o altri prodotti in uso.
L’utente può revocare questa licenza in qualsiasi momento eliminando i propri contenuti o il proprio account”

continua sulla fonte…

Link alla pagina Facebook R2020: https://www.facebook.com/R2020PaginaUfficiale/videos/1301821406858363/

Per accedere a Sfero questo il link: https://sfero.me/

Un pensiero riguardo “Nuovi social crescono; il caso Sfero

  1. Il rischio tuttavia è quello di ghettizzarsi facendo il gioco dei padroni. Mi sono posto questo quesito temendo di entrare in un’altra gabbia, ma la piattaforma si professa aperta a tutti e non butta fuori nessuno.
    Il confronto, che è il pane della democrazia – quella vera – deve esserci e in luoghi liberi, non oppressi dalla censura interessanta, specie se la censura risponde ad una delle due parti – vedi Facebook, Twitter e Youtube.
    Tuttavia immagino che allo stesso modo di quando sei scontento di un panettiere ne cerchi un altro che soddisfi le tue aspettative credo che debba essere così anche coi social, che alla fine offrono servizi in cambio e hanno deciso unilateralmente che la moneta di scambio sono i nostri dati, alias le nostre vite digitali.

    "Mi piace"

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...