Malacoda e i dubbi sui bambini

A cura di Giuliano C.,

Questo post segue idealmente il seguente: Per paura di morire hai dimenticato di vivere.

Molte volte sul blog abbiamo sostenuto che l’Arte ci salverà. Questo perché

l’arte è espressione dell’animo umano, è come un sottomarino che scende nelle profondità dei nostri sentimenti per poi riemergere, portandoci una testimonianza su quel mondo interiore di cui spesso ci dimentichiamo.

Simone Santoro

Un magistrale Canella ci tocca nel profondo con un’altra delle sue interpretazioni.

” I bambini sono pericolosi. Vanno combattuti ed annientati. Con furbizia.”

Dialogo tra Malacoda e il Demonio Berlicche.

Interprete superlativo Antonio Bilo Canella.

Per paura di morire hai dimenticato di vivere


Malacoda, il libero arbitrio e la facoltà di fare scelte autonome


Il potere dell’Arte non è sconosciuto nemmeno a chi dell’arte ne fa uno strumento di forze oscure che sono capaci di toccare le nostre corde più intime per manipolare le nostre paure dal profondo. si veda ad esempio

e

Tuttavia non bisogna disperare perché

Il male ha paura del Bene

ed

Io non ho paura


SCARICA, STAMPA, LEGGI, SPOSA E FAI TUO L’APPELLO ALLA DIGNITÀ

Appello alla Dignità

Un pensiero riguardo “Malacoda e i dubbi sui bambini

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...