Tutto dentro la nostra Coscienza

Tutto dentro la nostra coscienza cosicché il fuori ne è il riflesso; con chi dialogo allora?

Costui che ho di fronte altri non è che me stesso, nel Bene e nel Male, nella Coscienza e nell’Ego. Il piacere della condivisione e il disagio del rimprovero; è tutto un alternarsi di polarità energetiche positive o negative dove il Re è sempre al di sopra delle parti poiché le ha sottomesse entrambi, per cui si merita lo scettro del potere. Conosce il doppio gioco dell’Ego, il duplice inganno del Bene e del Male, dell’euforia e dello sconforto. Il Sovrano di se stesso possiede la medaglia dalle due facce.

A nessuno è preclusa la possibilità di diventare sovrano di se stesso ma questo chiaramente implica anche il fatto di sapersi prendere carico di tutti i successi o gli insuccessi che ne conseguono.

…se riuscirai ad affrontare il successo e l’insuccesso
trattando quei due impostori allo stesso modo… 

Rudyard Kipling

Ed è una responsabilità, ossia la capacità di saper rispondere dove l’Intelletto deve fare la sua parte mediato dal Centro Emozionale Superiore, con sede nel Cuore.

La Coscienza per l’Essere umano è un fatto individuale poiché ogni singolo individuo è un Universo in sé ed ha quindi la possibilità di una completa Conoscenza al suo interno.

La individualità della Coscienza si evince dalla presenza della massa cerebrale ma può capitare di vedere la Coscienza spalmata su più esseri. Gli insetti per esempio non hanno cervello ma a vederli operare chi ne se ne sarebbe accorto? Gli insetti operano in funzione della Coscienza collettiva dove sono come i neuroni di un grande apparato cerebrale. Avete mai visto gli stormi di storni quando compiono le loro evoluzioni come fossero un unico corpo? Provate ad immaginarvi di essere il singolo uccello che vola pensando la direzione da prendere nello stormo; non ne sarebbe assolutamente capace ed inevitabilmente entrerebbe in collisione. La mente razionale è molto più lenta della percezione extrasensoriale fisica. La mente è legata al tempo e serve per prendere decisioni temporali e ragionate sulla terza dimensione. Solo la Mente superiore può elevarsi a dimensioni superiori poiché è percettiva e legata all’Intuito che emana dal Centro Emozionale Superiore.

…un giorno un millepiedi camminava per la sua strada in direzione di casa quando incontrò una formica.

“Ciao millepiedi”

“Ciao formica” rispose lui

“Devo farti una domanda…”

“Dimmi pure…”

“Mi sono sempre chiesta come fai a camminare coordinando il movimento di tutte e mille le tue zampe”

Il millepiedi ci pensò un attimo… e da allora non riuscì più a camminare!

È erroneo il concetto che diamo al cervello, identificando la massa cerebrale come la fonte dalla quale scaturiscono le sue facoltà, mentre sono le stesse facoltà a formarla. Essa ne è solo la materializzazione nel mondo fisico. Un esempio è la memoria; la scienza la localizza nel lobo temporale ma la scienza stessa ci indica che il nostro corpo rigenera totalmente le sue cellule ogni sette anni, anche quelle del lobo temporale che, non essendo più le stesse, dovrebbero perdere la memoria delle precedenti. Invece l’informazione passa, come se i neuroni fossero dotati essi stessi della capacità di trasmettere le loro conoscenze acquisite dopo sette anni.

Così dovrebbe essere anche per la Psiche/Anima e per il nostro atteggiamento mentale; pensieri nuovi e nuovi modi di condurre. È auspicabile percorrere di pari passo la stessa evoluzione senza smettere di correre per raggiungere la felicità. Per accorgersi, in fondo, che essa ci è sempre stata accanto. Eravamo solo distratti…

smile-che-ride-300x283.jpg

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...