Quando incontrate il vostro sindaco fategli leggere questo…

A cura di Andrea Pilati

Come referente di Biella per R2020 non posso che mettere in risalto quello che è accaduto dopo il 15 ottobre di quest’anno. E non parlo solo dell’ambito lavorativo e nemmeno di quello sanitario, tanto meno di quello scolastico (di ciò che rimane della scuola, per essere precisi) ma di quella parte che dovrebbe gestire tutto ciò di cui sopra. L’ammnistrazione pubblica è diventata de facto amministrazione privata. Privata anche di ogni legittimazione democratica… Privata inoltre perché “qualcun altro” ne ha preso possesso. Magari qualcuno con i soldi, non so la butto lì…

Dal sito ufficiale di R2020:

Io manco dalla Camera dei Deputati dal 15 ottobre. Giorno in cui per entrare è stato reso obbligatorio esibire il Green Pass.

Una tessera di regime che umilia i parlamentari, il Parlamento e tutto il Popolo italiano. Ma in primis umilia la nostra Costituzione.

Quella Costituzione che garantisce diritti e libertà, quei diritti e quelle libertà per cui migliaia di italiani sono morti.
Per coerenza e integrità, ma soprattutto per rispetto verso i cittadini che sono chiamata a rappresentare, non mi piegherò mai ad esibire alcuna certificazione di assenso e sottomissione ad un regime fascista e criminale.

Il mio voto contrario al Green Pass l’ho pronunciato il 15 ottobre, decidendo di non obbedire a leggi ingiuste e di non cedere a nessun ricatto o estorsione.

Sarò felice di incontrare tutti voi al di fuori dei palazzi che in queste ore ospitano i compiacenti e collusi.

Per contattarmi, compila questo form.

Clicca qui per andare alla fonte -> QUI


Sara Cunial, insieme a Davide Barillari, sono gli unici che si sono opposti al ricatto, coperto da emergenza sanitaria, e che, a mio avviso, sono gli unici a meritarsi il titolo di Onorevoli. Per leggere quello che è accaduto anche al Consigliere Davide Barillari questo il link: https://traterraecielo.live/2021/11/03/un-vaccino-un-voto-la-nuova-modalita-elettiva/

Aggiornamento:

Comunicato stampa di Sara Cunial

“Sono molto soddisfatta di apprendere che l’esercizio del mandato di rappresentanza popolare sia ancora in vigore nel nostro Paese. Da domani tornerò in Aula senza mostrare alcuna tessera di regime, coerente con me stessa, la nostra Costituzione e quella parte di popolo italiano che sta lottando contro insane, insensate e criminali restrizioni che umiliano la nostra democrazia e la nostra intelligenza” ad affermarlo è Sara Cunial, deputata del Gruppo Misto, assente dall’aula dal 15 ottobre scorso per protesta contro il Green Pass.

“Oggi – continua – tutti i miei colleghi parlamentari dovrebbero gioire della decisione del presidente del collegio d’appello Andrea Colletti, di accogliere, con un decreto cautelare monocratico, la mia richiesta di sospensiva della delibera con cui il collegio dei questori ha introdotto l’obbligo del Green pass per accedere a tutte le sedi della Camera. Così come tutti si sarebbero dovuti opporre con ogni mezzo per impedire che la nostra Democrazia fosse calpestata e mortificata fino a tal punto – prosegue –. Purtroppo sempre meno uomini liberi e integri siedono nel nostro Parlamento. Per fortuna sempre di più ce ne sono fuori. Uomini e donne che conoscono il valore delle proprie scelte e il peso delle proprie azioni e che non sono più disposti ad abbassare la testa di fronte a quelle che ormai sono diventate vere e proprie angherie, illegittime, incostituzionali e immorali. Nell’attesa dell’esame del Consiglio di giurisdizione ringrazio la dott.ssa Tiziana Locatelli, che ha redatto l’atto con l’ausilio del prof.re Daniele Trabucco e l’avvocato Nino Moriggia che lo ha presentato – conclude – Grazie al loro lavoro tornerò in aula a rappresentare tutti coloro che, oggi come ieri, sono disposti a dare la Vita per veder riconosciuti i diritti e le libertà di tutti”. (Fonte)


Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...