Il Cavallino bianco non si chiude!

A cura di Andrea Pilati

Ci ricordiamo della Torteria di Chivasso? Rosanna Spatari, l’indomita proprietaria, un giorno si è vista arrivare almeno 150 agenti in tenuta antisommossa (mancavano i sommergibili, i carri armati e gli F-35 sul cielo di Chivasso), ambulanze, un carro attrezzi e un fabbro, tutti insieme allegramente per impossessarsi del locale reo di servire aperitivi e patatine.

Locale chiuso da maggio fino a data da destinarsi. Un segnale da parte degli assassini della Costituzione, un segnale di presa di potere come ai “bei” tempi del leader dei Fasci che si appropriò del Parlamento e iniziò a promulgare leggi “fascistissime” per rimarcare la sua egemonia e lo sprezzo per le altrui opinioni.

Ma è acqua passata e non torna più… No? Forse cambia il modo ma resta la sostanza.

San Candido, hotel Cavallino bianco, anno 2021

Un’altra storia di ribellione, non del proprietario ma del governo, che si rivolta contro i suoi tassati, tartassandoli.

Un hotel il cui titolare non si vuole sottomettere a misure che hanno dell’assurdo. E se assurde sono, non ha senso esserne complici.

Va da sé che tale intemperanza, tale inadempienza, non può passare inosservata, specialmente se si tratta di locale che gode di residenza centenaria in loco e di una voce che si sparge veloce come il lampo. Se ne era sentito parlare un circa mese fa di questa “anomalia”; quindi, dissidenti, tutti a S. Candido! Me ne ricordo, poi però era morta lì, uno di quei locali che hanno deciso di reagire piuttosto che subire.

Ma non poteva finire così!

Da mercoledì 4 agosto arriva al titolare la notizia che avrebbe dovuto chiudere, licenza revocata. I giornali titolano l’accaduto così, con i soliti toni trionfalistici di chi è riuscito a sottomettere mediaticamente un ribelle che osa ragionare, parlare, agire:

Fonte: https://www.repubblica.it/u

Riporto dalla chat istituzionale R2020 quanto accaduto il giorno prima:

La deputata Sara Cunial

L’Albergo Cavallino Bianco, dopo settecento anni di storia della famiglia Kühebacher, ha subito la sospensione della licenza, per ordine del presidente della provincia di Bolzano, Arnold Kompatscher, per non aver ottemperato alle misure restrittive anti-covid. Un’azione illegittima, alla quale si sommano altrettante gravi violazioni tra le quali l’abuso di potere, il danno erariale, l’interruzione di un’attività parlamentare e, qualora intendessero procedere, la violazione di un domicilio di una deputata della Repubblica italiana.

Poi la storia va avanti, fino a quando la deputata Sara Cunial non decide di proteggere lo stabile insediando lì la residenza Parlamentare. Presenti all’evento anche l’Assessore regionale Davide Barillari e il giornalista Fulvio Grimaldi. Il solito braccio di ferro tra forze dell’ordine e forze della Costituzione, due cose ben distinte e antitetiche, oggigiorno, risolvono la questione a favore delle seconde. Il solito paradaosso; bisogna proteggersi verso chi ci dovrebbe proteggere!

Il tutto prosegue fino a quando:

Notizie dirette da Sara Cunial: L’ordinanza di chiusura emessa dalla Provincia di Bolzano e’ stata sospesa con altra ordinanza. L’Hotel doveva chiudere ieri (giovedì 5 agosto n.d.r.) quando 30 agenti ed il questore erano presenti per chiudere e sfrattare i clienti (prova ne sono i verbali fasulli che Sara ha contestato).
A fine giornata la cosa si e’ risolta dopo 12 ore di lotta sul campo, di presidio e di interlocuzione con sindaco e varie autorita’ ed istituzioni (compresa la segreteria del Pres. del Consiglio) e l’Hotel e’ rimasto attivo, aperto ed in salute.
Tutto il resto e’ gossip e mistificazione.

E i giornalai, come abbiamo visto, non potevano che cedere al gossip e alla mistificazione.

Se sia o meno come scrive il giornalista di Repubblica è meglio verificarlo in loco. Magari si potrebbero avere positive sorprese…


Maggiori informazioni qui:

https://r2020.info/2021/08/05/resistenza-ad-oltranza-al-cavallino-bianco-cunial-barillari-sandri-grimaldi-video/

https://r2020.info/2021/08/05/il-cavallino-bianco-resta-aperto-e-vittoria-della-democrazia-e-di-tutto-il-nostro-paese/

https://www.byoblu.com/2021/08/05/sventato-lo-sgombero-dellhotel-cavallino-bianco/


Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...