Vaccini – Gli effetti collaterali che il governo sapeva

A cura di Andrea Pilati

Questo articolo inizia così, da un post del deputato Sara Cunial pubblicato oggi, 15 marzo 2021:

IL GOVERNO ERA INFORMATO, TUTTE QUESTE MORTI E QUESTI “EFFETTI COLLATERALI” SI POTEVANO EVITARE

C’è un nuovo virus che ha colpito il nostro Paese, si chiama NESSUN-NESSO. Colpisce gran parte delle persone che si sono sottoposte alla sperimentazione chiamata vaccino anti-covid, ma che vaccino non è. Ne denuncio i rischi da quasi un anno, depositando diverse interrogazioni sul tavolo del Ministro della Salute, in cui, fonti alla mano, riporto ciò che la ricerca scientifica mette in luce da tempo.Questa è una sperimentazione farmacologica in cui SI UTILIZZANO ESSERI UMANI COME CAVIE. Sanitari, insegnanti, militari, anziani… a cui vengono somministrati medicinali contenenti Adenovirus OGM. Quegli stessi OGM che non abbiamo accettato nei nostri piatti ora ce li ritroviamo nel nostro sangue insieme a chissà cos’altro.Da leggere: “Vaccino AstraZeneca, in tutta Italia segnalazioni di militari colpiti da effetti collaterali. I sindacati: Si valuti la prosecuzione delle somministrazioni” 👉http://www.strettoweb.com/…/vaccino…/1144370/ Era il 15 giugno 2020 quando riportavo che AstraZeneca, azienda farmaceutica coinvolta in numerose vicende giudiziarie per truffa, aveva già stipulato accordi per commercializzare in Europa l’AZD1222 in tempi brevi ed in elevato numero di dosi, mediante la mediazione dell’amministratore delegato di IRBM Piero Di Lorenzo. Nell’occasione chiedevo a Speranza chi si sarebbe assunto la responsabilità civile e penale di eventuali danni alle persone sottoposte a vaccinazione. Domandai anche, più e più volte, se il Governo non intendesse interrompere la sperimentazione (con il farmaco di Astrazeneca e anche altri) in attesa almeno del completamento degli studi, data la carenza di informazioni sulla sicurezza ed efficacia e i concreti rischi che incombevano.Il 9 aprile 2020, con l’interrogazione n. 4-05185, denunciavo il rischio di una sperimentazione di vaccini, utilizzando coorti di militari volontari e pochi giorni dopo, il 15 aprile 2020, con l’interrogazione n. 4-05226, riportavo una dichiarazione dell’azienda Advent-Irbm di Pomezia, la quale intendeva «rendere utilizzabile il vaccino già a settembre per vaccinare personale sanitario e Forze dell’ordine in modalità di uso compassionevole».Nelle interrogazioni n°4-051858 e n°4-052269, avevo esposto al Governo il problema etico della sperimentazione umana; con la n°4/052262 avevo chiesto che non venisse autorizzata la sperimentazione del vaccino su esseri umani sani; con la n° 4-05706, 4-05627, 4/064623 e la 4/064614 avevo illustrato la pericolosità del vaccino e i dubbi riguardo ad Astrazeneca e con la n. 4-06461 avevo evidenziato dubbi sulla società stessa… e potrei continuare. È TUTTO DEPOSITATO DA TEMPO PERCHÉ UN GIORNO NESSUNO POSSA DIRE DI NON ESSERNE A CONOSCENZA.

(continua sul sito della fonte: https://r2020.info/2021/03/15/il-governo-era-informato-tutte-queste-morti-e-questi-effetti-collaterali-si-potevano-evitare/) – caldamente consigliato leggerlo tutto

Anche le autorità sanitarie della Norvegia e dell’Islanda hanno sospeso per precauzione l’uso del vaccino AstraZeneca: il timore e’ che il siero possa creare problemi di coagulazione. Lo stesso motivo per il quale poche ore fa la stessa decisione e’ stata annunciata dalla Danimarca. In tutto sono quindi 7 i Paesi che hanno sospeso la somministrazione di questo vaccino: Estonia, Lituania, Lussemburgo e Lettonia ai quali si aggiungono adesso Norvegia, Islanda e Danimarca.

Ma come va la campagna vaccinale in Europa, che effetti ha? Solo Astrazeneca crea problemi? Qui sotto i grafici che informano che i vaccini funzionano. Sono aggiornati alla data del 13 marzo, recuperabili dalla banca dati europea: http://www.adrreports.eu/it/search_subst.html#

Sono più di 95000 le persone coinvolte in Europa nell’esperienza nefasta con il farmaco. Ai numeri sono esclusi i casi di morte perché, si sa, di vaccini non si muore, mai.

L’ultima tabella è relativa al vaccino Pfizer/Biontech

Come sempre riportiamo quello che ci dicono loro, quelli che segnalano ma non ammettono perché solo sospetti.

Ricordo il consiglio di non abbassare le antenne e nemmeno la guardia perché è proprio quando sembra che le cose si mettano al meglio che il Drago nero scuote la coda per colpire gli ultimi che hanno pensato che tutto sia quasi finito. Dovremo invece imparare da Lui, continuando instancabili a tenere la testa alta e manifestare il fatto che, sebbene con tutti i nostri difetti e gli errori, siamo dalla parte della Luce.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...