A “cosa” servono i bambini

A cura di Andrea Pilati

Ricevo da una lettrice il seguente video, per stomachi forti:

Nota: i video riguardanti la deposizione del dottor Stanley Plotkin sono integralmente presenti sul sito Corvelva QUI

Con questa anticipazione, e collegando il video di Antonio Bilo Canella che trovate nel nostro precedente articolo (a cura di Giuliano C.), voglio chiarire esattamente come opera il Sistema e perché a lui servono i bambini. Ce lo spiega, in maniera inequivocabile, la cinematografia.

Nel film di animazione “Monster & CO” viene spiegato, in maniera infantile con il pretesto di un film per ragazzi, come la paura, scaturita dai bambini, fornisca energia elettrica al regno dei mostri.

 

Invito ora il lettore a utilizzare l’immaginazione e provare a credere che, sulla Terra, esistano esseri che amano sentire, percepire, gustare la sofferenza degli esseri umani. Li possiamo definire “demoni sadici” e il termine descrive alla perfezione la loro condizione e il loro stato d’animo. Letteralmente godono a percepire la sofferenza e sono coadiuvati da altri esseri della razza umana, ormai senza cuore ne anima, che forniscono loro gli eventi affinché si propaghi l’energia prodotta dal terrore. Questi sono i signori della guerra, i torturatori, i pedofili, i predatori di organi, i medici che praticano gli aborti (dove è il feto che soffre), i chirurghi che operano l’asportazione degli organi ai feti abortiti, come l’essere del primo filmato…

E ora rinnovo l’invito a immaginare che, invece, gli esseri umani, che meritano di definirsi tali, siano coloro che incarnano il Gandalf del film, tratto dal romanzo di Tolkien, “Il Signore degli anelli”. Ma si ricordino che il Male ha sempre le armi affilate e l’attenzione attiva, e nulla lascia di intentato pur di vincere la battaglia, anche l’ultimo colpo di coda del Drago nero morente. E quello può essere fatale, se abbassiamo il livello di attenzione al momento sbagliato…

Ora, proviamo invece a pensare se tutto quello sin qui immaginato, fosse vero. Cosa potremmo fare per cambiare le sorti del tempo?

Ce lo facciamo consigliare da questo spezzone tratto dal film “Tomorrowland”

E, visto che ci viene dimostrato che l’intento crea la realtà, non abbiamo più scuse. Ognuno di noi, ogni essere umano ha la possibilità di cambiare la propria vita, ed è diretto responsabile delle scelte che prende e di quelle che non prende, di ciò che potrebbe fare e non fa. Colui che, invece sente di fare e fa dando il meglio di sé senza risparmiarsi, ecco, quest’ultimo avrà la coscienza in pace e sarà preso come esempio da seguire, ricordato dalla storia. E potrà dire, senza vanto: “Ecco, ho compiuto ciò per cui sono venuto sulla Terra”.



SCARICA, STAMPA, LEGGI, SPOSA E FAI TUO L’APPELLO ALLA DIGNITÀ

Appello alla Dignità

2 pensieri riguardo “A “cosa” servono i bambini

  1. Questo video è terrificante, la noncuranza con cui parla di ciò che ha fatto…ma non ricordo…forse…come se gli avessero domandato ma quante caramelle hai mangiato nella tua vita? Che paura….

    "Mi piace"

    1. Concordo, è agghiacciante. D’altronde lui stesso ha ammesso di essere ateo e quindi sprezzante di ogni creatura. A ben vedere però, nemmeno lui si ama, nonostante sia malato di mitomania. È il modo di essere di coloro che hanno venduto la propria anima al miglior offerente. Ma bisogna avere pena per loro; al trapassare li attenderà una realtà decisamente insopportabile.

      "Mi piace"

Rispondi a Silvia Cancella risposta

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...