Sara Cunial

A cura della redazione

Giovedì 14 marzo – data storica

La parte dell’eroe spetta oggi ad una donna il cui valore si misura dalle parole e dal peso che esse hanno. Una sintesi perfetta con terminologia chiara e diretta.

Sara Cunial (ex M5S) ha dichiarato: ” “I nostri bambini andranno a scuola coi braccialetti per abituarli a lager virtuali” – “Noi fuori coi cittadini moltiplicheremo i fuochi di resistenza – ha detto Cunial – Caro presidente Conte, la prossima volta che riceve una telefonata dal filantropo Bill Gates la inoltri alla corte penale internazionale per i crimini contro l’umanità. Diversamente ci dica come dovremo giudicare l’amico avvocato che prende ordini da un criminale”. “Lo scientismo dogmatico è protetto dal nostro pluripresidente della Repubblica, che è la vera epidemia culturale di questo Paese”

Criminali sono tutti coloro che hanno, e tutt’ora stanno, perpetrando un attentato contro l’umanità. Ci riferiamo:

  • a tutti quei sindaci, presidenti di provincie e regioni, fino alle più alte cariche dello Stato che hanno imposto un TSO ai loro cittadini.
  • a coloro che hanno permesso il rapimento di bambini strappandoli alle loro famiglie per consegnarli a perfetti sconosciuti, condizionando poi le loro menti in modo da vedere nei genitori degli orchi.
  • a tutti quei comandanti delle forze dell’ordine che hanno permesso che si creasse un clima di terrore tra la gente, instillando lo stesso terrore nei loro sottoposti, trasformando gli stessi in sceriffi in cerca di uno sfogo di odio e di rabbia.
  • a tutti quei giornalisti che “tenendo famiglia”, hanno chinato la loro schiena e sporto le loro terga al proprio direttore, pubblicando menzogne senza fiatare, spargendo terrore mediatico, falsando dati e occultando prove, andando codardamente a braccetto alla più bieca delle falsità.
  • a tutti quelli che hanno potere a qualsiasi livello e lo esercitano per servire il Male. Arriverà per voi il momento del terrore e sarà insopportabile, incontenibile da farvi esplodere dentro, come un cancro rode la carne… e sarà presto.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...