Concerto Red Hot Chili Peppers a Giza. Grazie per avere ricordato cosa sono le Piramidi

Il 15 marzo di quest’anno, a Giza, famosa piana che ospita il sito più famoso del mondo con le sue meravigliose piramidi, il gruppo degli Red Hot Chili Peppers ha tenuto un concerto con il sacro sito sullo sfondo. Se non ché, lo scenografo che ha progettato e la struttura che sovrastava palco e parte del pubblico, ha pensato bene, coscientemente o meno, di lasciare un messaggio, in omaggio a quello che esse rappresentano; un ponte tra la Terra ed il Cielo, visibile in questa particolare scenografia, tra l’altro di difficile reperibilità su Internet:

Red hot chili peppers. Cocnert in Giza; light over pyramids on stage.jpg
Concerto degli RHCP a Giza con il fascio di luce che fuoriesce dalla punta della piramide

Per renderci conto di cosa stiamo parlando, questo è quello che le tre piramidi di Giza rappresentano sulla mappa stellare, insieme a quelle di altri opere piramidali, rispettivamente in Cina e Messico:

Correlazione piramidi nel mondo e Orione.jpg
Le altre piramidi nel mondo, legate alla cintura di Orione

Ancora una volta lo spettacolo musicale ha veicolato un messaggio che, come un tarlo, è entrato nelle menti di chi risuona con questo tipo di informazione e di coloro che, scettici, tengono chiuse le porte alle possibilità ed a qualcosa di grandioso che è necessario imparare a meritarci.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...