I 5 stelle sono per caso subdoli esecutori, peggio del PD?

Di Maio e G5.png

La notizia sopra riportata riguarda il via alla sperimentazione su scala nazionale della rete G5, la nuova tecnologia wireless in grado di trasmettere molti più dati in molto meno tempo. Questo, a detta dei ricercatori, fornirebbe maggiori opportunità in vari campi e nuovi servizi per l’utente. A quali costi però?

Le onde elettromagnetiche infatti sono sotto accusa da anni e di fatto l’ARPA (agenzia regionale protezione ambientale) ha un dipartimento appositamente attrezzato per verificare l’irraggiamento delle antenne ricetrasmittenti della telefonia mobile e di tutte le fonti elettromagnetiche.

Il G5 poi è stato ultimamente oggetto di attenzione da parte di un nutrito gruppo di scienziati decisamente perplessi circa la innocuità di tale tecnologia:

Forse è anche per questo che pochi mesi fa 180 scienziati hanno sottoscritto un documento in cui si chiedeva di rimandare l’inizio della sperimentazione, in attesa di risultati più solidi relativi agli effetti a lungo termine sulla salute umana ed eseguiti da “ricercatori indipendenti dall’industria”. È certamente vero che a oggi non disponiamo di studi scientifici di durata pluriennale svolti su un ampio gruppo di persone, né di studi sulla sovrapposizione degli effetti dei campi elettromagnetici dovuti al 5G con quelli delle tecnologie precedenti.

Fonte: www.wired.it

Recentemente un gruppo di scienziati ha lanciato l’allarme sui possibili effetti nocivi della tecnologia 5G, che aumenterebbe notevolmente l’esposizione ai campi elettromagnetici di radiofrequenza (aggiungendoli a quelli già creati dalle tecnologie 2G, 3G, 4G, wi-fi e similari), con il rischio di danni e di pericolose conseguenze nei confronti dell’uomo e dell’ambiente. Infatti, 180 scienziati indipendenti hanno chiesto una moratoria all’introduzione di questa tecnologia almeno fino a quando i ricercatori slegati dall’industria non avranno completamente studiato i potenziali pericoli per la salute umana e per l’ambiente. I campi elettromagnetici possono avere effetti devastanti sulla salute, come l’incremento del rischio di cancro, danni genetici, modifiche strutturali e funzionali del sistema riproduttivo, disturbi neurologici e problemi nell’apprendimento e nella memoria.

Fonte: www.treccani.it

Detto ciò allora un minimo di precauzione andrebbe presa, almeno da parte di coloro che, ora al Governo, hanno sempre alzato le antenne (è il caso di dirlo) verso tutto ciò che era in odore di danno alla salute, come i vaccini per esempio. Ora invece…

Governo M5S e i vaccini
Fonte: http://edicola.laverita.info

Ma cosa è mai successo al partito, anzi al Movimento? Riguardo i vaccini, nella sua ultima conferenza, il Dott. Dario Medico ha affermato che i 5Stelle su questo fronte hanno fatto pure peggio della Lorenzin, e la tabella sopra lo dimostra. Saremo obbligati a vaccinarci se vogliamo la patente oppure un lavoro oppure ad andare in palestra…?

Ma dove sono finiti i vari Sibilia, Di Battista, Sorial, Taverna, e tutti coloro che a suo tempo ci hanno fatto conoscere le truffe bancarie, le lobbies che si comprano i Governi, gli intrallazzi fatti di mazzette, corruzione e crimini di Stato come la Legge 119/2017?

Gli animi combattivi piano piano si sono smorzati e quando sono arrivati al governo ecco che diventano tutti mansueti… oppure sono stati clonati?

Andrebbe poi preso in considerazione un altro fatto, di non poco conto. Ho recentemente messo on line l’articolo sul divieto di circolazione dei diesel euro 3, mossa folle oppure opportunistica (preferisco la seconda) perché per rendere meno inquinante un motore a gasolio vi sono in commercio kit che abbassano se non addirittura annullano le emissioni inquinanti, e non parlo del filtro FAP, più un pacco che un filtro, tanto che molti meccanici consigliano di toglierlo. Un kit ad idrogeno elettrolitico, con una spesa che oscilla dai 700 ai 1500 euro a seconda delle ditte promette invece questi vantaggi.

E scrivo questo perché coloro dei 5Stelle che sono ora al governo sono perfettamente al corrente che esistono queste tecnologie e le conoscono da anni, dai tempi in cui era nata la Hydromooving di Lorenzo Errico:

Quindi a questo punto mi viene da pensare che i Governi dei governi abbiano pensato di passare al contrattacco.  Prima ci hanno messo i fantocci evidenti, tanto evidenti che bastava guardarli in faccia per accorgersi della loro condizione…

Renzi e Mr Been.jpg

Ora invece ci propongono modelli più raffinati… Direi di fare molta attenzione e ciò che è diventato il Movimento perché ho il sentore che con esso andranno ad irretire altri ingenui e a falciare altre speranze. E questo non deve accadere!

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...