Il terrificante e mortale morbillo

Il tema vaccini e rifiuto all’accesso scolastico è tutt’ora acceso anche se i toni mediatici si sono un po smorzati; anche perché si è fatto avanti l’allarmante dato sui non vaccinati e sulle scuole con sezioni a rischio chiusura proprio per un notevole calo di bambini iscritti.

Ma c’è qualcosa che stride, che non convince. Perché, se il morbillo come l’OMS dichiara, è una malattia preoccupante tanto da richiamare l’Italia sulla copertura del gregge, non si riesce a trovare una risposta all’elenco seguente:

Morti in Italia per morbillo e altro.jpg

Quello che segue è invece l’intervento di Zsuzsanna Jacab, rappresentante OMS, in conferenza stampa con il Ministro della Sanità Laura Grillo:

Qui in sintesi l’articolo apparso su Repubblica.it

Da Repubblica su morbillo e OMS.png

Ma se queste preoccupazioni devono portare a vaccinare più bambini possibile e gli stessi diventano invece pericolosi per alcuni soggetti, allora la cosa si fa seria. Anche perché non sono favole complottiste ma affermazioni estrapolate dalla “guida alla degenza per pazienti e famigliari” distribuita ai pazienti che hanno subito un trapianto per preservarli da infezioni per via del loro sistema immunitario ancora debilitato e poco efficiente. Ma anche il sistema immunitario dei bambini nei primi anni di vita lo è…

Manuale per Trapiantati e vaccini 2.jpg

Manuale per Trapiantati e vaccini 1.jpg
Questo screenchot è stato prelevato dal documento scaricabile qui: http://www.asmn.re.it/allegati/libretto_ematologia.pdf

Sicuramente qualcosa non torna.

Riprendo quello scritto a marzo di quest’anno per ricordare altre incongruenze alle quali ancora nessun portavoce del governo ha dato voce:

Peccato che a questi diavoli, tanto bravi con le pentole, scappino i coperchi ed uno studio relativo alle vaccinazioni sui militari scopra il velo sui danni relativi alle inoculazioni di sostanze rivelatesi tossiche al punto di provocare gravi patologie e addirittura portare alla morte quelle carni da macello chiamate “militari”.

Lo studio si chiama “Signum” (linkato sul sito informativo per il comparto sicurezza e difesa) ed ha comprovato la correlazione vaccinazioni-malattie autoimmuni e degenerative. Ma è importante notare che lo stesso studio rivela che queste problematiche sono state riscontrate con l’inoculazione di 5 vaccini. Abbiamo scritto 5 vaccini. Ai neonati ne vengono inoculati dieci, per legge.

Articolo esteso qui: https://traterraecielo.live/2018/03/12/vaccini-la-nuova-shoah/

 

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...