Guerriglia politica

Ci provano in tutti i modi a demolire la credibilità del Movimento 5 stelle, per altro già instabile dopo il flirt di Grillo all’ALDE; In questi giorni è in programma l’atto di scovare tutti gli scheletri nell’armadio della giunta Raggi al fine di delegittimarla. Un po come accade oltre Oceano al Presidente degli Stati Uniti attraverso la mano, nemmeno tanto velata di Soros & CO.

Il blog di ByoBlu propone un simpatico reportage sull’ultima fake ai danni del sindaco di Roma da parte di Sgarbi; già il cognome è una garanzia.

Certo che la Boldrini ce la mette tutta per rendersi antipatica e repulsiva ai più. La sua battaglia alle bufale avrebbe dovuto iniziare censurando prima di tutto riviste come Novella 2000, Eva 3000 e tutte le riviste da “pettinatrice”. Avrebbe dovuto censurare Sanremo per la frottola dei soldi richiesti a favore dei terremotati, i due euro telefonici, raccolti per fermarli, volutamente, a Roma in attesa che la burocrazia li sblocchi prima di un prossimo terremoto. Ma questo non è funzionale all’obbiettivo, cioè colpire chi fa informazione libera. Ricordiamo l’articolo 21 della Costituzione, sì quella continuamente violata prima, durante e dopo il referendum del 4 dicembre al quale siete andati a votare:

Tutti hanno diritto di manifestare liberamente il proprio pensiero con la parola, lo scritto e ogni altro mezzo di diffusione.

La stampa non può essere soggetta ad autorizzazioni o censure.

Qui il testo esteso: https://www.senato.it

Inoltre, per tutti gli affezionati a Facebook, inoltriamo questa chicca che altro non è che una linea guida per la censura, ad iniziare dai social network. Social che abbiamo più volte invitato a boicottare togliendo loro le iscrizioni, tanto non si muore se non si postano messaggi dal “servizio” di Zuckerberg.

Ma per farsi un’idea del livello di intelligenza o meglio di astuzia dei collaboratori chiamati dal Presidente della Camera ascoltate cosa dicono i “famosi” debunkers assoldati dalla Boldrini (fonte: http://www.tankerenemy.com)

Gente come Paolo Attivissimo è in grado di affermare di avere la casa in piedi con una ruspa in salotto!

Intanto si fanno avanti petizioni come questaCamera del Lavoro, convegno sul tema La violenza sulle donne e un emergenza, l'immagine e il potere, istituzioni e media verso il cambiamento. Con Susanna Camusso e il presidente della Camera Laura Boldrini. https://www.change.org/ che chiedono le dimissioni della Boldrini. Da parte nostra è una giusta causa e un doveroso atto ma che non sortirà alcun effetto poiché chi sta al Governo è solo un portavoce e non ha potere decisionale; legge semplicemente un copione. Per cui via lei sotto un’altra; magari metteranno la Botteri :^)

Siamo in guerra, sì anche se le armi sono cambiate. Sta a noi sapere usare le nostre in modo intelligente e proficuo.

Annunci

2 pensieri riguardo “Guerriglia politica

  1. La Costituzione in buona parte non è stata ancora applicata nei nostri ordinamenti giuridici. Penso che a nessuno dei nostri governati ,che non governano, interessi applicare la nostra Costituzione. Il motivo principale è : La Costituzione da la Sovranità al Popolo.
    I governi non governano ,perchè ubbidiscono ad un potere straniero e il Popolo non sa che può decidere e quindi governare come Sovrano,perchè non sa leggere ed ha poche fonti veritiere di informazioni. Nasciamo già con una lunga catena ed una palla al piede che ci impedisce ogni movimento in libertà e consapevolezza. E non contenti di questi legacci ,ci hanno fornito di bei occhiali neri ,ma naturalmente con la firma di qualche stilista.

    Mi piace

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...