…Non posso più tacere!

Ci siamo ritrovati tra Coscienze ribelli ed abbiamo condiviso opinioni e conoscenze prima di partecipare ad una conferenza.

“…non posso più tacere!” dice uno di noi e lo condivido; per lo stesso motivo è stato aperto questo blog.

Chi vede il fuoco avvicinarsi sente il dovere di allarmare… ops, allertare i dintorni perché altri si salvino. Allertare e non allarmare; i due termini sono diametralmente opposti.

“All’erta” è attenzione

“All’armi” è imbracciare le armi.

I primi hanno cor’aggio

I secondi sono codardi.

Ci siamo confrontati ed è venuto fuori un modo di porsi con gli eventi che non condivido, cioè quello che si chiama “essere realisti”. Dal mio punto di vista è un’atteggiamento fortemente limitante che porta a vedere la realtà che ci mostrano i Neri per tenerci in uno stato di tensione negativa, della quale si nutrono. Questa condizione non ci da la possibilità di vedere cosa invece di buono accade, minando così l’energia della Speranza. Proprio come Loro vogliono.

Scrivo in maiuscolo perché voglio portare a questi Governanti oscuri il rispetto che si meritano perché stanno giocando la partita votati al Male al 100% mentre noi verso il Bene vacilliamo, a volte cediamo allo scoramento.

Con l’atteggiamento del “realista” non lasciamo spazio alla potente forza energetica della immaginazione, limitando così la nostra visione.

È curioso come i compagni che non vedono che catastrofi siano quelli che guardano gli stessi documentari. Sarà che questi filmati sono volutamente fatti per alimentare allarmismi? È mai possibile che non riusciamo a comprendere che più eventi oscuri e di bassa frequenza ci propongono, più si evidenzia il vero fine? Sarà che urlano alla catastrofe perché in modo silente ma risolutivo si avvicina l’alba di un nuovo Sole che spazzerà via i Neri (ed i loro seguaci, persone dormienti compresi) per lasciare posto alla Luce?

È altresì curioso come siamo ancora legati al termine “Luce”. Chiamarla così è estremamente riduttivo e pericolosamente fuorviante.

sundogs_in_fargoa_florida_sundog_by_nwoLa “Luce fotonica” per esempio porta porta a credere che certi effetti luminosi siano dovuti a questa fonte di energia che arriva dallo Spazio. Gli archi circumzenitali, le nubi iridescenti, i sundog, appaiono sempre dopo lo spargimento in atmosfera di bario “grazie” all’azione di aerei dedicati.

La Luce è da intendersi invece come una sensazione, un’impulso interno che stimola i nostri aneliti ed aumenta le percezioni. E dici poco?!

Possiamo finalmente vedere e non più solo guardare, intendere per intuito, comprendere con intelligenza grazie alla corretta stimolazione delle ghiandole endocrine. A noi spetta la cura della nostra Anima ed il suo nutrimento attraverso la corretta alimentazione fisica ed intellettiva, l’uso corretto delle azioni, delle parole, dei pensieri; niente più.

Il Nuovo Mondo scaturirà solamente da noi quando, da semplici pianeti diventeremo tanti Soli in grado di dare disinteressatamente. Ed allora sarà solo Luce!

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...