Rivolte in Francia: ecco di cosa si nutrono i veri governanti

Convinti che scendere in piazza possa risolvere qualcosa? In questo modo poi? È questo un modo intelligente per manifestare il dissenso?

Questo è quello che vogliono i nostri burattinai; ossia che ci comportiamo esattamente come previsto. Essi conoscono molto bene il nostro ego, energia densa mossa dal loro comando. Il microchip sottocutaneo altro non è che la manifestazione dell’ego. Da chi siamo governati quando siamo in preda all’ira? Dall’ira, appunto. E quando abbiamo un moto d’orgoglio? Dall’orgoglio appunto.

Qual’è il fine del microchip cerebrale (vedi Corrado Malanga)? Quello di fare in modo che l’individuo che lo ospita si faccia governare come un robot da una entità esterna. E che differenza c’è quando siamo dominati da uno stato egoico?

Quando si parla di “nostri governanti” si intende proprio coloro che sanno come si muove il nostro Ego. Tramite lui ci manipolano perché noi ne ignoriamo l’esistenza e se mai lo sapessimo mai andiamo a pensare che egli alberga proprio dentro di noi.

È meglio che facciamo chiarezza su questo punto; la differenza tra Ego e Coscienza sta nel loro obbiettivo diametralmente opposto.

L’Ego distrugge chi ha intorno come un tiranno fa con i suoi sudditi. È pari ad una bestia che si scatena tramite stimoli esterni, impressioni mal trasformate, moti non dominati dalla Intelligenza. Egli vuole che il nostro corpo fisico si ammali perché la malattia debilita le capacità cognitive. Coltiva l’ignoranza, rende rigidi, mentalmente chiusi, statici, abitudinari. Egli si nutre di energie dense: tristezza, sofferenza, odio, risentimenti, sentimenti feriti (o orgoglio ferito che è la stessa cosa), ripicche, vendetta. Si muove per opportunismo e attua sempre e solo per proprio interesse. L’Ego inoltre trattiene per se perché si nutre delle energie altrui; chi attua così é di fatto, egoista.

La Coscienza produce effetti costruttivi dentro e fuori di noi. Cura il corpo come materia della terza dimensione perché conscia che è il veicolo per la sua evoluzione in questo piano di esistenza. Ella si nutre della condivisione sincera, coltiva la saggezza, ama apprendere, flessibile è disposta al cambio, è scevra da interesse personale, senz’altro fine che servire i suoi simili; gioisce nel farlo come un pianista è gratificato di avere un pubblico al quale donare il suo talento. Al contrario si sentirebbe come una bottiglia piena senza un bicchiere vuoto nel quale versarsi.

La Coscienza si muove per disinteressato altruismo; lascia andare, nulla vuole per sé. Sa che ogni cosa trattenga, sia esso un sentimento, un gesto carino e delicato, una parola gentile è una occasione persa per donare calore. La Coscienza è pari ad una stella che ha come missione il vivificare ed illuminare altri pianeti.

Siamo destinati a trasformarci in stelle, costretti a diventare felici!

 

 

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...