Banche, Economia e Talenti umani

A cura della Redazione

Spesso si sente parlare di un sistema economico corrotto, che ci impoverisce, ma non sempre ci è chiaro quali siano gli strumenti di cui si avvale.

A cosa esattamente mira l’economia, per come viene concepita oggi? Di cosa vorrebbe privarci e per quali scopi? Che visione dell’uomo ci viene imposta attraverso queste dinamiche economiche?

La parola “talento” in origine si riferiva ad un tipo di moneta, ma ora ha il senso di “dote, capacità, attitudine”. In che modo (anche sul piano pratico) possiamo collegare l’economia alle nostre predisposizioni naturali, e come questa visione, forse rivoluzionaria, va a modificare la concezione dell’uomo e della società?

Partendo dall’idea di vivere in modo presente la quotidianità, ma con una tensione verso il trascendente e lo spiritualismo, nasce il sito traterraecielo.live.
Di cosa si occupa questo progetto e quali sono le finalità e gli ideali?

Alice Lazzari1 incontra alcuni tra gli autori di traterraecielo.live:

Alice Lazzari per Playmastermovie

Per chi volesse approfondire proponiamo l’intervento, inedito, dell’Avv. Sabrina Macciò durante il Convegno Tra Menzogna & Verità da noi organizzato a ottobre 2019 a.c. (avanti covid).

Si illustra come gli istituti bancari, all’apice della piramide sotto la quale dipendono le nostre sorti, siano in grado di ostacolare il processo verso il ben-essere spettante di diritto agli esseri umani.
Esistono immani quantità di soldi creati dal nulla dalle banche, ed erogati tramite prestiti in qualsiasi forma e da questi, grazie ad alcune lungimiranti leggi, possiamo attingere cospicui rimborsi in virtù del fatto che le stesse banche erogano prestiti con tassi e formule bancarie che vanno spesso oltre i parametri limite fissati per legge.
Ottenere un rimborso da una banca significa ottenere insperate risorse economiche che, una volta rimesse in circolo, ridanno nuova linfa vitale e benefici a tutti.

Avv. Sabrina Macciò – ECONOMIA – Trasforma i debiti in crediti.

note:
1 Con un retaggio di studi di filosofia e linguistica, Alice Lazzari, insegnante di scuola, lascia l’insegnamento con l’inizio delle misure restrittive legate alla cosiddetta pandemia da sars-cov-2, già a febbraio 2020.
Da luglio dello stesso anno entra a far parte de “L’Eretico“, come referente per Pavia e provincia e inizia una serie di interviste che si occupano del fenomeno della manipolazione su più livelli: psicologico, linguistico, artistico e spirituale.
Nel gennaio 2021 apre il canale, “Un ponte tra mondi”, dove insieme al giornalista e scrittore Andrea Sartori propongono un’analisi dei fatti di attualità, rivisti sotto una chiave interpretativa che ne evidenzia l’aspetto spirituale.
Attraverso la conoscenza di Stefano Re, viene a contatto con la proposta del “Great Divide”, progetto nel quale è attivista da fine luglio come coordinatore nazionale del “Grande Bivio – Educazione“.
Di recente si occupa dell’organizzazione di momenti di ritrovo “in presenza” nel pavese, dai “Pic-Nic per Conoscersi” (iniziativa promossa dall’Avv. Fusillo), alla realizzazione del primo “No Paura Day” di Pavia.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...