Attenti alle banane! Nuociono gravemente alla salute sessuale

A cura di Andrea Pilati

Ieri pomeriggio siamo stati chiamati a presentare il libro “Il mondo dentro, per cambiare il mondo fuori” e tra le slide di presentazione un filmato, mandato in onda, a suo tempo, in prima serata, ha destato scalpore tra i presenti. Si tratta di un estratto dal programma “indovina chi viene a cena” andato in onda su Rai 3 nel 2016 e visionabile qui nella versione integrale (occorre essere registrati): https://www.raiplay.it/video/2017/04/Indovina-chi-viene-a-cena-e1dcb399-c4a7-4589-99ff-6f7d0340afa9.html

Da questo filmato ho estrapolato le parti salienti e le ho montate in un video più corto e fruibile, da mostrare al pubblico come propedeutico al messaggio di manipolazione dell’apparato sessuale. Lo riporto qui, in modo da iniziare a comprendere come il percorso di depurazione debba partire intanto dalla nostra intenzione a cambiare abitudini, così come si cambia di abito, le prime delle quali sono proprio quelle alimentari. “Il cibo sia la tua medicina e la medicina il tuo cibo” – Ippocrate.

Non faccio ulteriori commenti, il filmato si commenta da solo, ma ha giustamente un finale inaspettato, con un commento interessante riportato dalla dottoressa Fiorella Belpoggi dell’Istituto Ramazzini di Bologna.

Di non solo banane vive l’uomo. E quindi ecco che cosa accade se non si pone l’attenzione non solo a quando si mangia il resto, ma a cosa andiamo incontro se non si innalza la qualità dei nostri rapporti, soprattutto quelli sessuali, e della vita in generale:

Curioso incrocio di casualità, il cibo, le modifiche alle secrezioni endocrine, proprio riguardanti la sfera sessuale. E quegli spermatozoi così inattivi, quasi svogliati, con poca o nulla reattività… Pare lo specchio della generazione attuale e di molti appartenenti a quella precedente. Dei piccoli esseri che vagano senza meta nè perché, che subiscono, afflitti, che si adattano ad una esistenza al minimo comune denominatore.

Ma è un caso, nessuna correlazione…

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...