Verso un mondo nuovo. Due chiacchiere con l’Avvocato Gianfranco Amato

A cura di Giuliano C.,

Traterraecielo.live intervista L’Avvocato Gianfranco Amato, presidente dell’associazione Giuristi per la Vita, che, in questa prima parte di tre, ci espone gli inquietanti parallelismi tra gli scenari che si stanno delineando in questi mesi e quelli già narrati, poco meno di un secolo fa, nel libro di Aldous Huxley – Il Mondo Nuovo.

Intervista all’Avv. Amato – Il Mondo Nuovo (parte 1 di 3)

“Coloro che hanno accesso al nucleo interno della Fabian Society sono al corrente del piano per la schiavizzazione dell’umanità. Infatti Aldous Huxley fù anche insegnante a Eton, l’sclusivissimo college situato nelle vicinanze di Windsor e frequentato dai bambini della famiglia reale e della elité in generale.
Tra gli allievi di Huxley v’era un giovane Eric Blair, in seguito conosciuto col ben più famoso nome di George Orwell. Fu proprio Huxley ad introdurre Orwell nella Fabian Society, e la conoscenza a cui entrambi ebbero accessopermise loro di descrivere così bene lo stato globale del Grande Fratello basato sul controllo assoluto e, nel caso di Huxley, la manipolazione tramite la genetica, le droghe e il controllo mentale al fine di imporre la volontà dei pochi sull’umanità”1.

Nella seconda parte Amato ci illustra le pesanti anomalie anticostituzionali derivanti dagli atti amministrativi del Presidente del Consiglio dei Ministri emanati in questi ultimi mesi.

Avv. Gianfranco Amato – DPCM e autoritarismo (parte 2 di 3)

«Per un attimo le schiene degli italiani sono state attraversate da un brivido di paura che ha fatto rivivere gli scenari della fantascienza distopica letta nei romanzi di Orwell, Huxley, Bredbury.
Il ministro della Salute Roberto Speranza annuncia in tv l’intenzione del governo di entrare nelle case degli italiani ponendo limiti alle cene in famiglia e alle feste private, contando, per i controlli, sulle «segnalazioni» di cittadini delatori
»

Quando era Togliatti a difendere l’inviolabilità del domicilio

E dello stesso avviso sembra essere anche Radio Maria! Che in suo editoriale dell’aprile scorso osservava che:

Il tempo ci dirà se aveva ragione…

«Ormai sono molti gli italiani che si grattano la testa e si chiedono: «Che sta succedendo»? Qualcun altro, invece, ha un tarlo. «Dove ho già letto queste cose?» ed è andato a scrutare la libreria, nello scaffale delle letture fatte in adolescenza. Eccolo lì, sapevo che c’era ancora. Così, timidamente, sul web sono risuscitati due classici del genere distopico: “Il Nuovo Mondo” di Aldous Huxley (1932) e “1984” di George Orwell, pseudonimo di Eric Arthur Blair (1949).»

continua sulla fonte

Nella terza ed ultima parte, infine, l’avvocato di Giuristi per la Vita ci indica una strada possibile e doverosa da perseguire affinché ci si possa emancipare, come individui prima e comunità dopo, dal mondo nuovo che ci stanno preparando e che potrebbe svelarsi come la peggiore dittatura mai conosciuta nella storia dell’umanità, poiché chi tira le fila non è più il Re visibile e additabile ma un’entità sconosciuta transnazionale che vorrebbe arrogarsi, con le sue scelte economiche e sociali, il diritto di vita e di morte di ogni essere umano del pianeta.

Avv. Gianfranco Amato – Cosa fare nel mondo nuovo? (parte 3 di 3)
Non avere paura dell’oscurità, ti aiuterà a trovare la luce.
(Neale Donald Walsch)

Note:
1L’imbroglio della realtà è l’inganno della percezione – David Icke

Fonti:
https://gianfrancoamato.it/biografia/giuristi-per-la-vita
https://fabians.org.uk/

Approfondimenti:
https://radiomaria.it/huxley-orwell-lordine-mondiale-e-il-covid-19/

Scarica, Stampa, Leggi, Sposa e fai tuo l’Appello Alla Dignità

Appello alla Dignità
blog

2 pensieri riguardo “Verso un mondo nuovo. Due chiacchiere con l’Avvocato Gianfranco Amato

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...