La mistificazione della realtà

A cura di Giuliano C.,

Fake news dall’Olanda? Un esercizio per allenare il pensiero critico.

mistificazióne s. f. [dal fr. mystification]. – Distorsione, per lo più deliberata, della verità e realtà dei fatti, che ha come effetto la diffusione di opinioni erronee o giudizî tendenziosi, sia in campo ideologico sia, per es., nel settore del commercio e della pubblicità, al fine di trarre vantaggio dalla credulità altrui

fonte

E’ da qualche giorno che gira con prepotenza un video che mostrerebbe degli “operatori RAI” che girano un servizio falso in Olanda sull’uso delle mascherine, ecco il video:

Appena terminatane la visione, se si cerca di mettere da parte la naturale indignazione che suscita, si dovrebbe notare che la voce narrante non menziona mai la RAI ma che parla genericamente di “troupe di giornalisti italiani”.

Questa cosa ha colpito un pò la nostra attenzione visto che se si cerca in rete si parla di una bufala a danno dei giornalisti RAI anche se questi non sono stati mai menzionati. Qui potete leggere come il sito bufale.net smaschera la fake.

Anche qui ci ha colpito una cosa abbastanza curiosa che ci ha lasciato un pò interdetti, in quanto adducono come prova una serie di messaggi del, a questo punto è lecito pensare, presunto autore del video dove dice che lui stesso non è un operatore della RAI (quando nel video non viene mai nominata) e che voleva fare uno scherzo agli amici (ha uno strano senso dello humor visto che vedendo il video non si capisce bene come possa essere uno scherzo) e che quindi il suo video (non quello che stanno girando gli operatori ripresi da lui stesso) è comico.

Naturalmente anche altri siti cosiddetti di debunking riprendono la cosa autocertificandola come bufala. Open.online (di Mentana, ndr) riporta che la notizia è falsa:

“Perché era uno «scherzo» dell’autore dello stesso video, un tal Giuseppe P. che pare essere un fisioterapista di Milano. Lo scrive lui stesso nel suo profilo Facebook”

fonte

Va tutto bene anche se dai segugi di Mentana ci saremmo aspettati qualcosa di meglio di un “pare essere”. Anche perché se si vede il profilo fb di Giuseppe Pancari ci sono dei rimandi ad un profilo instagram ed uno su youtube dai quali comunque non si può evincere nulla se non che a questo fisioterapista piace viaggiare molto, ama le belle auto e non disdegna farsi fotografare con un mitra.

Vi sembra così strano pensare che c’è puzza di bruciato attorno a questa storia? Quando si dice che in rete si trova di tutto non è un eufemismo e infatti abbiamo trovato anche questo interessante video:

Il centurione – Ecco come Bufale punto net crea le sue bufale

Secondo l’autore il profilo del fisioterapista è uno dei tanti profili falsi che esistono in rete che vengono creati e usati per gli scopi più disparati.

Sapere a questo punto chi abbia ragione e chi no diventa secondario perché sullo sfondo esiste uno scenario che ha causato e continua a causare tanta angoscia e frustrazione. Alimentare queste emozioni non porta nulla di buono in nessun caso. Tuttavia si ritiene importante prendere in esame tutti gli elementi di una storia per poi farsi sempre e comunque una propria idea che per quanto precisa possa essere che sia sempre il più possibile meno inficiata da opinioni altrui.
Anche perché purtroppo ci sono ancora tante persone ignare che si bevono le numerose menzogne che ci vengono propinate quotidianamente. E a questo punto chi sarebbero i negazionisti?
Questi video (come quello che riprende degli infermieri che sono in piedi in un corridoio presumibilmente di un ospedale di Santiago De Compostela dove non si vedono letti o reparti vuoti ma che si spaccia come la prova che gli ospedali sono vuoti, nda) che si possono prestare a tante interpretazioni vengono colposamente strumentalizzati per mistificare la realtà e gli esecutori e i loro mandanti dovrebbero essere processati per procurato allarme.
L’articolo 658 Codice penale recita: “Chiunque, annunziando disastri, infortuni o pericoli inesistenti, suscita allarme presso l’Autorità, o presso enti o persone che esercitano un pubblico servizio, è punito con l’arresto fino a sei mesi o con l’ammenda da euro 10 a euro 516.”
Ma forse il mandante è l’Autorità stessa visto che spesso è proprio il pubblico servizio ad inscenare questi spettacoli imbarazzanti come avevamo già segnalato a marzo qui → Se ci fosse il vaccino!

Un utente del web, in merito a questi video, ha fatto giustamente notare:

“Davvero abbiamo bisogno di un ulteriore video come prova che la manipolazione mediatica sia la protagonista di questa crisi così come lo è per le altre? Di pistole fumanti ne abbiamo a iosa.
Chi non lo vuole capire troverà sempre una scusa per continuare a pensare che le proprie convinzioni siano giuste.
Per esempio In riferimento a come i media impostano la narrazione di quest’ultimo periodo, mi saltano alla mente le inquadrature che schiacciano l’immagine per dare l’idea di assembramento sui navigli, l’utilizzo di immagini delle movide di periodi pre covid, i personaggi alla burioni che vengono sempre proposti come esperti affidabili pur avendo sostenuto delle palesi falsità, tutti gli allarmi di future ed imminenti ecatombe come conseguenza dei festeggiamenti per il Napoli o dello spostamento di oltre un milione di persone da Milano e dintorni verso il sud, i 40 camion militari per trasportare 70 casse da morto, i dati ripetuti ossessivamente sull’ “aumento dei casi di contagio” quando in realtà è solo aumentato il numero di tamponi fatti.
Concluderei questa mini carrellata sui casi virtuosi di informazione al servizio del cittadino con Padellaro accompagnato dal collega Peter Gomez che annuisce alla bufala di Conte sui morti covid, cioè dopo aver timidamente cercato di correggerlo, preferisce risparmiargli la figuraccia di essersi sbagliato solo del 300% ,
…Non mi stupirei se quel video olandese fosse una trappola per ridicolizzare il complottismo in generale”
Cristiano

Per chi se la fosse persa:

Gaffe Conte sul numero dei decessi per covid in Italia

fonti:
https://www.facebook.com/escapelands
https://www.instagram.com/giuseppepancari/
https://www.youtube.com/c/EscapeLands/about
https://www.facebook.com/watch/?v=780205382553061

Approfondimenti:
https://traterraecielo.live/2020/08/28/fake-di-sistema-raccolta-di-menzogne-per-chi-ha-deciso-di-nutrire-le-proprie-paure/

Scarica, Stampa, Leggi, Sposa e fai tuo l’Appello Alla Dignità

Appello alla Dignità

Un pensiero riguardo “La mistificazione della realtà

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...