In una dittatura è vietato manifestare

A cura di Giuliano C.,

Lascio parlare le immagini da sole. Al lettore, spettatore, le sue analisi e considerazioni.

ecco come è andata a finire:

Il video reporter alla fine è stato identificato

Stesso evento da altra testimonianza:

18/5/2020 Aggiornamento ore 10:00 – La cosa è davvero preoccupante tuttavia, il sospetto che viene è che la risposta delle forze dell’ordine è davvero spropositata tanto che viene il dubbio che forse il gruppo di manifestanti possano essere affiliati a qualche movimento di estrema destra (le mascherine tricolore ricordano il logo dell’ex Movimento Sociale, ndr) ed il modo di comportarsi del gruppo sembra simile a quello delle manifestazioni organizzate dal gruppo politico Forza Nuova, così come già accaduto in tante scene viste negli anni scorsi.

italiani incazzati a Roma W il popolo italiano

In questo video si offre un’altra visione che, alla luce di quanto considerato, può suggerire il tentativo delle forze dell’ordine di sedare una situazione potenzialmente esplosiva e forse strumentale. Speriamo che la situazione si chiarisca nei prossimi gorni. Anche perché il sistema si aspetta che vi saranno manifestazioni antigoverno ed il rischio di inquinamento e strumentalizzazione di queste per fini tuttaltro che pacifici è realistico.

Comunque a prescindere da questo episodio, fortunatamente, pare che qualcuno si sia accorto della situazione anomala italiana e parimenti rappresenta una nota di speranza che ci indica che non tutti nel mondo ONU sono dei collusi (per citare Borsellino, nda):

Coronavirus, l’ONU lancia l’allarme e chiede l’intervento di Trump: “In Italia il governo ha violato i diritti umani

Nota: il titolo dell’articolo non è del tutto preciso in quanto Alicia Erazo è Alto Commissario Internazionale CIDHU per Europa,Asia e Oceania organizzazione iscritta all’ONU, la quale cita sul suo profilo Twitter “la mia denuncia è già a conoscenza di alcuni Ministri ONU”. Tuttavia non è dato bene a sapersi chi siano tali esponenti dell’ONU, quindi la notizia è da prendersi con le dovute cautele.

Ma se si pensa che questa è una prerogativa tutta italiana, mi spiace deluderlo perché nella Francia di Macron (il nuovo che avanza, sic! ovvero il figlioccio di Attali o Attila?) accade più o meno la stessa cosa, dove la polizia perquisisce i pericolosissimi manifestanti per controlalre che non abbiano il virus nelle tasche o negli zaini…

in Francia 16/5/2020

In questo momento delicato è bene mantere la guardia alta perché le dittature non si istaurano da un giorno all’altro. Stiamo forse assistendo inermi all’alba di una nuova dittatura? Voi che dite?

“Il mondo è pieno di cose ovvie

che nessuno si prende mai la cura di osservare.”

Sir Arthur Conan Doyle

d

fonti:

esposto Alicia Erazo: https://twitter.com/ALICIAERAZO/status/1261402304407715840

https://www.ilgazzettinovesuviano.com/2020/05/17/onu-gravi-violazioni-dei-diritti-umani-sos-per-il-popolo-italiano/

Approfondimenti:

https://www.facebook.com/mascherinetricolori/

https://www.facebook.com/watch/Mascherine-tricolori-Parma-115208516842242/

https://www.lagazzettadilucca.it/cronaca/2020/05/le-mascherine-tricolore-scendono-in-piazza-vittorio-emanuele/

https://www.themilaner.it/2020/05/17/mascherine-tricolore-a-roma/

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...