Ribellione Italia

A cura di Andrea Pilati

Questo è un articolo volutamente breve, per lasciare spazio alla reazione delle Coscienze sul suolo italico.


Appello Italia.png

Appello Italia propone un appello via modulo online da scaricare e firmare, oppure da inoltre via web. La mail divulgativa che abbiamo ricevuto recita così:

Il Popolo Italiano nella figura di alcuni propri rappresentanti ha già presentato sia alla Casa Bianca che al Cremlino, alle ambasciate USA e Russe in Italia, alle basi USA in Italia, alle FFAA e FFOO italiane ( avvisate a mezzo PEC) tale comunicazione. Documenti scaricabili dal canale pubblicato sul sito, sezione canali.

Il sito è raggiungibile a questo indirizzo: https://www.appelloitalia.it/index.php/italiano/esplora

Mentre il documento dell’appello si può scaricare da qui: https://www.appelloitalia.it/files-dl/Appello_del_Popolo_Italiano_Ita-Eng-31052020.pdf


Salviamo i bambini dalla dittatura sanitaria

Questo iniziativa si prefigge il compito di ostacolare la legge Azzolina che disciplina il rientro a scuola a settembre, nato nella famosa “emergenza Covid” e trasposto a fine estate dove si da per certo il ritorno del virus assassino.

Sul messaggio leggiamo:

…le disposizioni della Legge Azzolina siano inapplicabili alla scuola sotto tutti i punti di vista, sia per i bambini e sia per il personale scolastico (Docenti, personale ATA) e che siano state elaborate da un’incompetente in termini pedagogici, morali ed etici.

Intere famiglie (mamme, papà, nonni, zii), comitati, gruppi, movimenti ed associazioni si sono uniti formando una vera e propria AGGREGAZIONE POPOLARE (ad oggi più di 80 tra gruppi e associazioni, ma altri se ne stanno aggiungendo) su più fronti allo scopo di recarsi in massa a Roma e manifestare contro le disposizione della legge Azzolina finché essa non verrà completamente cancellata.

Link di riferimento: https://telegra.ph/Salviamo-i-bambini-dalla-dittatura-sanitaria-07-10

Non mi vede tanto d’accordo l’organizzare una manifestazione di piazza a Roma in quanto, a mio avviso, strumento obsoleto ed inutile permesso dal sistema. Oltre che essere un dispendio di energie.

Insegnanti_2020-07Ringraziamo il canale kam-mali-moderni che aiuta il gruppo spontano, in costante aumento, “insegnanti che dicono NO“. Anche loro promuovono il manifesto “Appello alla Dignità” che trovate anche fondo di questo articolo..


L'eretico.png

l’eretico nasce dalla volontà del Dott. Pasquale Bacco, del magistrato Angelo Giorgianni ed il virologo Dott. Giulio Tarro (da noi recentemente intervistato). Sul sito è possibiile scaricare i documenti che permettono a un dipendente di non indossare la mascherina e a chiunque di evitare la vaccinazione.

Moduli da scaricare da L'eretico
Per scaricare i moduli occorre mettere un “mi piace” su Facebook. Li trovate qui: https://www.leretico.org/moduli-per-manleva-mascherina-e-vaccino-covid-19/

Indichiamo l’iniziativa dell’associazione “L’Eretico”, cui fanno parte circa duemila medici e giuristi, che hanno presentato una denuncia alla procura di Roma e un ricorso alla Corte di Giustizia europea contro il Governo Conte per la mala gestione della pandemia.


Tengo a precisare che al Governo, quello vero, quello che sostiene i fantocci di Palazzo Chigi, importa un fico secco delle rimostranze dei cittadini e lo ha già ampiamente dimostrato calpestando ogni singolo articolo della Costituzione e ignorando il passaggio dai seggi elettorali per il governo in carica. Il perché della loro pervicace ostinazione nel portare avanti una agenda nonostante tutto, trova la sola risposta nella fretta, quasi vi fosse una data da rispettare e Loro fossero in ritardo. Il tempo e i fatti ci daranno ragione. Per ora notiamo reazioni e ci auguriamo siano intelligenti.

Questi i loro espliciti messaggi dalla voce della copertina della Loro rivista, “The economist”:

Copertina The economist maggio 2020
Nel 2002 dicevano così
Copertina The economist marzo 2020
Nel 2020 invece…

E di chi è la rivista?

Gli Agnelli si prendono l’Economist e ridisegnano il portafoglio di famiglia. La cassaforte Exor ha infatti aumentato dal 4,7% al 43,4% la propria partecipazione nel capitale del gruppo, diventando così il primo azionista singolo del blasonato settimanale britannico…

Il resto della quota del 50% detenuta da Pearson – fresco di vendita del Financial Times ai giapponesi di Nikkei – è stato rilevato dagli altri azionisti del gruppo, tra cui le famiglie de Rothschild, Cadbury e Schroder.

Fonte: https://www.ilfattoquotidiano.it

Se poi le cose non sono ancora chiare su come Loro si muovono e su quello che vogliono, anzi, vorrebbero raggiungere, allora questo breve intervento video dissolverà le nebbie dell’incertezza.

Meglio muoversi prima, no?

Appello alla dignità - link in info

2 pensieri riguardo “Ribellione Italia

  1. L’Economist ha annunciato la catastrofe globale che porterà al nuovo ordine mondiale?

    La nuova copertina della rivista si intitola invece “La prossima catastrofe” e mostra una famigliola seduta sul divano composta da tre persone e un gattino.

    E’ infatti giunta da poco la notizia di un possibile arrivo di un fantomatico agente virale presente nei maiali tale da scatenare una nuova pandemia.

    Questo virus sarebbe dello stesso ceppo del virus dell’influenza suina H1N1 del 2009…

    "Mi piace"

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...