Quando la polizia ti ammazza e ti arresta e tu non sei un criminale

A cura di Giuliano C., Non riesco a respirare: le sue ultime parole Personalmente ho dovuto guardare per sincerarmi che non fosse una mistificazione o strumentalizzazione dell’accaduto. Purtroppo non è così. Il poliziotto, mano in tasca, usa il peso del proprio corpo per bloccare il malcapitato tenendo il ginocchio sul collo nell’intenzione di bloccarlo al… Read More Quando la polizia ti ammazza e ti arresta e tu non sei un criminale