Kali yuga in Cali-fornia

Era appena iniziato l’anno in scorso quando il fuoco. arrivato dai boschi, lambendo le case, le avvolse con le sue fiamme e le bruciò… Se queste fossero stata a ridosso di un bosco, però…

Successe in California, la quinta potenza economica del Pianeta. E perché poi proprio il fuoco, e non un maremoto con relativo tsunami, considerata la instabilità della faglia di S. Andrea che potrebbe potenzialmente creare uno dei più devastanti terremoti del mondo?

Questo slideshow richiede JavaScript.

Il Fuoco… In esoterismo è l’elemento purificatore, colui che permette la rinascita come l’Araba Fenice rinasceva dalle sue ceneri. Il Fuoco è anche legato all’energia sessuale ed il suo uso ne determina la direzione e le conseguenze. Se risale risorge, come il Sole sorge nuovamente all’orizzonte, vivifica, se discende distrugge, brucia, mortifica.

A ben vedere, come assonante similitudine lo Stato della California riporta alla Dea Indù della distruzione, la Dea Kali, colei che porta in alto, in una mano il Fuoco, e nelle altre le armi, al collo i teschi che rappresentano la morte, in una mano una testa mozzata…

L’eroe giace a terra, morente, con un serpente che striscia intorno il capo…

Il serpente è la Kundalini che, invece che ascendere ed illuminare e vivificare i chakra superiori Vishuddha e Anahata (cervello – Mente superiore e cuore – Centro emozionale superiore), cambia di polarità ed attrae la Dea che interviene nel momento in cui è necessario ripristinare l’equilibrio del Cosmo per riportare l’ordine.

La testa mozzata è sintomo di perdita della ragione e quindi dello scatenarsi di tutte le energie legate alla negatività: collera, invidia, passioni, orgoglio, gola… che generano guerre, rivolte, morte e sofferenze.

Sullo sfondo donne in rivolta contro gli uomini mozzano loro le teste.

Dea Kali.jpg

Cosa c’entra ora lo Stato della California?

Nozze gay California 2008.png
La Stampa del 2008 intitolava così

San Francisco inoltre è riconosciuta come la capitale mondiale “Gay friendly”, luogo ove la cultura LGBT è nata e oggi prospera.

Scrive Wikipedia:

La Comunità LGBT (di lesbiche, gay, bisessuali e transgender) di San Francisco è una delle più grandi e più importanti in tutto il mondo, ed è inoltre una delle più importanti nella storia dei diritti LGBT e dell’attivismo. La città stessa ha, tra i suoi molti soprannomi, quello di “capitale gay del mondo” ed è stata descritta come “la città gay friendly” originale[1].

Continua sul sito della fonte

Senza contare che oggi si parla addirittura di “terzo sesso”, la negazione dei due:

Da gennaio (2018) tutti i residenti potranno «decidere» di non essere né maschi né femmine. Facendo modificare il proprio certificato.

Fonte: www.avvenire.it

Troppa similitudine tra il Fuoco ed il sesso stravolto ed indirizzato verso il basso. Ogni cosa attrae il suo corrispondente, è una Legge, una conseguenza.

Poi, che i roghi siano di origine artificiale se ne può discutere tranquillamente perché, visto che l’origine non può certamente essere naturale, c’è da chiedersi: “perché proprio in California. Perché in uno Stato che richiama troppo la Dea Kali e la fornicazione, il tradimento extraconiugale, la perdita di energia sessuale? Perché in uno Stato la cui capitale ha un nome di un santo, Francesco, simbolo dell’estrema dedizione al Divino, diviene invece la sede mondiale del sesso promiscuo e contro natura?” La correlazione porta a riflessioni e a vedere per chi vuole vedere.

Il prossimo passo sarà per caso il tanto preannunciato terremoto del secolo?

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...