Analisi degli eventi sismici ed il crollo della Chiesa di Roma

I recenti terremoti in Centro Italia ci hanno indotto a riflessioni. Sul quotidiano La Stampa uscito in data odierna vi è un servizio di alcune pagine interamente dedicato all’evento sismico e la prima riflessione è stata che è un sisma decisamente anomalo per il fatto che le scosse primarie, quelle di maggiore intensità, sono avvenute a pochi giorni… Read More Analisi degli eventi sismici ed il crollo della Chiesa di Roma

Una bella notizia: rinvio a giudizio di direttori di banca!

Era da tempo che aspettavamo una notizia del genere perché questo segna una svolta nei rapporti tra istituto di credito e cliente. Di fatto la Legge 108/96 menzionata in tutte le cessioni di credito parla chiaro: Per la determinazione del tasso di interesse usurario si tiene conto delle commissioni, remunerazioni a qualsiasi titolo e delle… Read More Una bella notizia: rinvio a giudizio di direttori di banca!

Pochi sanno che Equitalia…

Nata dalle costole di Agenzia delle Entrate ed INPS (ente, quest’ultimo, fallito con oltre 10.000.000.000 di euro di debito, fonte QUI) Equitalia SPA era nata con il compito di rendere giustizia agli introiti statali tramite equa riscossione. “Equa riscossione”, dicevamo… non è il caso di Equitalia. Cartelle inesigibili per vizi di forma per circa il 65%, firme… Read More Pochi sanno che Equitalia…

Un ripassino dopo i recenti terremoti al Centro Italia

Fonte: terrarealtime.blogspot.it ATTENZIONE!!! STANNO SPERIMENTANDO UN’ ARMA TELLURICA SULL’ITALIA!!! ITALIA – Delirio chimico nei cieli e terremoto una casualità? Osservando attentamente le immagini satellitari di ieri sull’Italia si evidenziano irradiazioni elettromagnetiche dalle coste della Francia fino a quelle della Croazia, e puntualmente una scossa di terremoto di magnitudo 4.2, e non 3.9 come i centri sismologici riportano,… Read More Un ripassino dopo i recenti terremoti al Centro Italia

Sveglia sonnambuli!

Riporto e condivido l’articolo del giornalista Maurizio Blondet (http://www.maurizioblondet.it/) sul livello di sedazione dell’essere umano, che di umano ha ben poco; più simile agli zombi diciamo. Esattamente come era previsto nei piani degli Oscuri dominatori della nostra psiche. VANNO AVANTI COME SONNAMBULI . E VOI? COME ZOMBI Maurizio Blondet 27 ottobre 2016 Bastano dei titoli:… Read More Sveglia sonnambuli!

Abolita Equitalia; il lupo perde il pelo ma non il vizio. Il nuovo Ente sbircerà sui nostri conti correnti!

Siamo sotto referendum e JP Morgan spinge affinché i programmi procedano spediti e senza intoppi. Così il Primo ministro italiano ha deciso di abolire l’abominevole Equitalia, l’ente riscossore di migliaia di cartelle esattoriali. Cartelle che da una attenta analisi risultano fraudolente e quindi inesigibili per quasi il 70% dei casi! Quindi a cosa serve abolire… Read More Abolita Equitalia; il lupo perde il pelo ma non il vizio. Il nuovo Ente sbircerà sui nostri conti correnti!

Reportage dalla Siria

Onestamente speriamo che questo lungo ed estenuante conflitto possa terminare nel più breve tempo possibile; ora più che mai sarebbe opportuno che Washington la smetta di fare il padrone del mondo e le sue marionette dei media lascino perdere tutte le loro patetiche recite. Ormai non c’è più spazio per le menzogne. Dal sito www.controinformazione.info riportiamo questa… Read More Reportage dalla Siria

Le “agenzie di viaggio” dei migranti

Dal sito www.maurizioblondet.it riporto questo interessante rapporto sui viaggi dei migranti che approdano sulle coste italiche. Questo elenco delle navi che nella giornata di lunedì 24 ottobre hanno trasportato più di 5000 persone rende l’idea di chi manovra dietro a questo traffico voluto ed organizzato. Buona lettura I PROPRIETARI DELLE NAVI NEGRIERE Maurizio Blondet 25 ottobre 2016 (Ricevo … Read More Le “agenzie di viaggio” dei migranti

I racconti all’ora del thé; le novelle di Maura

A cura di Maura Giuffrida Mazza Giorno d’autunno Le rose nel mio giardino stanno scolorendo e quelle bianche hanno delle ramature rosse che mi fanno capire che il freddo inizia  a farsi sentire. Non è ancora un freddo pungente , ma è ben chiaro a tutti che l’estate ci ha definitivamente lasciati e il manto… Read More I racconti all’ora del thé; le novelle di Maura

Siria, un giocattolo nelle mani delle grandi potenze

Fonti:  http://www.coscienzeinrete.net http://www.ilcambiamento.it/guerre/aleppo_guerra.html Da anni, su queste pagine, analizziamo la situazione siriana, dicendo che la destabilizzazione di Assad è stata voluta a tavolino, come in precedenza era stato fatto in Iraq, Libia, Egitto, Tunisia, per rimuovere tutti i regimi laici del mondo arabo e per infiltrarli con il fondamentalismo wahabita saudita, e far si che… Read More Siria, un giocattolo nelle mani delle grandi potenze

Al lupo, al lupo. Inflazione inglese in salita! Bene quindi.

Fonte: www.coscienzeinrete.net I media inglesi, fin dal referendum di giugno, portano avanti una sottile campagna denigratoria nei confronti dell’esito del referendum sulla brexit. Evidentemente buona parte dell’establishment proprio non riesce a mandare giù un risultato che non si aspettava, e continua con la propaganda pro-UE, con l’obbiettivo di rimettere le cose in discussione. La campagna avviene… Read More Al lupo, al lupo. Inflazione inglese in salita! Bene quindi.

Il CETA è morto e seppellisce il TTIP. E con essi l’Europa!

Certo che questi acronimi hanno nulla di invitante. Reduci da pigrizia mentale, aneliti corrotti ed informazione volutamente confusa preferiamo un “non vedo, non sento” e di conseguenza “non parlo”. E quindi non mi muovo. Merito, si fa per dire, dei nostri filtri interni (ghiandole endocrine) intasati da metalli pesanti e da neuroni bruciati da vaccini… Read More Il CETA è morto e seppellisce il TTIP. E con essi l’Europa!

Povero Lussemburgo!

fonte: www.maurizioblondet.it   Qual è il paese a cui l’Europa Unita contribuisce più generosamente?  Destinandogli con più larghezza i fondi che ha raccolto dagli altri Stati? Ebbene: è il Lussemburgo. Lo  staterello di Juncker, che è probabilmente il più ricco  del mondo (pil pro capite in dollari 110.697, più del  Katar, 93 mila, o della Svizzera,… Read More Povero Lussemburgo!